sabato 19 maggio 2012

Amicizia e Lacrime

Non so come mai ma in quest'ultimo periodo sono piuttosto malinconica.
Eggià, capita anche a me. Che mica sono sempre tutta frizzi lazzi e cotillons.
Insomma mi viene da pensare al passato, mi vengono da fare delle riflessioni, mi sembra come sia tempo di tirare le fila di qualcosa che poi chissà cos'è.
Una su tutte: l'amicizia.
Che, detto tra noi, è un valore vero, di quelli che dovrebbero sostenerti nei momenti duri e di avversità. ma che poi è così difficile da trovare e ancora di più da gestire.
Nella mia vita, devo essere onesta, ho trovato molte amiche, ma poche Amiche.
E poi l'Amicizia cos'è? Di Amiche quelle vere, credo se ne possano trovare veramente poche in tutta l'esistenza, a me sarà successo al massimo un paio.
Di innamorarmi sul serio, perchè a me l'Amicizia prende come fosse un innamoramento. Una passione davvero, di voler condividere tutto, subito, sempre. Ma capita solo a me? E queste Amicizie si sono rivelate quasi sempre un buco nell'acqua: strilli, scenate e via così.
Con l'età, perchè lo sapete che sono una Signora Attempata, sono diventata più saggia e non mi sono più lasciata trasportare in modo così totale dai sentimenti. Ma nemmeno ho più provato queste sensazioni così intense e totali.
Ho trovato però delle amiche che potrebbero trasformarsi in Amiche se resisteremo alla prova del tempo e della sincerità. E io mi ritrovo magari meno innamorata ma più consapevole. Ma anche un filino malinconica, perchè mancando questo guizzo di vitalità mi manca qualcosina... sarà anche la primavera che proprio non si decide ad arrivare?
In tutto questo, cosa c'entrano questi nuovi orecchini e collana? Fatti all'uncinetto con una seta ITO Kinu?
Direi praticamente nulla... se non che li ho chiamati Grey Tears sull'onda delle emozioni del momento, forse li ho lavorati all'uncinetto per distrarmi un po' da questi pensieri, per sollevarmi un po' il morale, per di - anestetizzarmi perchè ogni tanto mi pare di essere immersa in una vasca piena di fango e di non riuscire a sentire davvero più nulla.
Che volete farci, è un periodo così.

18 commenti:

katia ha detto...

è un momento...vedrai che passerà..... so che troverai dentro di te la forza e l'energia per riaccendere la fiamma della positività .... un abbraccio

CriCri ha detto...

mmm.. che argomento spigoloso.. ma allo stesso tempo profondo, vero.. in questo momento mi sovviene la famosa frase.. " tutti si preoccupano degli amici ma nessuno si preoccupa di esserlo.." non so quanto questa frase sia vera.. da una parte si.. ma dall'altra.. io me lo chiedo personalmente in questo periodo.. perché bisogno di Amiche né ho tutti i giorni.. ma forse son troppo impegnate nelle loro "gioie" per condividere con me.. o forse sono io che dovrei fare il primo passo.. ma quando mi rendo conto di quanto.. a livello emotivo e psicologico mi costi, mi dico che in questo caso dovrebbero farlo loro.. perciò eclisso.. e lascio scorrere,, dovrei farci un post anch'io! bacetti CriCri

CriCri ha detto...

Ps: gli orecchini e la collana mi piacciono molto.. soprattutto il colore.. ed i nomi che gli hai dato stanno a pennello! ;)

PaolaeMargherita ha detto...

Gli orecchini sono splendidi; sarebbe bello vederli indossati, magari una foto quando hai un briciolo di tempo....
Per quanto riguarda le malinconie, io sono una esperta: mi prendono ogni tanto dei momenti triiistiiiii...delle volte riesco a ricondurli ad una motivazione, delle altre, boh.
E per quanto riguarda l'Amicizia, è un bel problema. Io personalmente non sono portata ad avere rapporti di Amicizia, preferisco quelli di amicizia, perchè comunque ho bisogno che ci sia spazio, tra me ed un amico. Arrivo sino ad una certa intimità e condivisione, ma poi mi fermo, non riesco ad andare oltre.
Però è bello questo tuo cercare e questo modo che hai di affrontare l'Amicizia.
Sai, da quando ti leggo mi sono fatta di te l'idea che tu sia una persona "speciale" e quindi, dal punto di vista umano, averti come Amica per le tue Amiche è certamente una fortuna.
Bene, dopo questa sviolinata che ha cariato almeno un dente di chi ha letto, torno a lavorare, perchè ebbene sì, io il sabato lavoro!!!

Buon weekend

Paola

letizia ha detto...

Io sono abituata a momenti di malinconia dove sembra che tutto vada male, poi passa e torna il sereno. Auguro anche a te che sia così.
Per quanto riguarda l'amicizia ne ho due di Amiche vere, una che vedo spesso e con cui faccio tante cose insieme, ci sentiamo quando abbiamo bisogno di una voce amica ma anche per un caffè condito da chiacchiere.
L'altra...ci ho condiviso tante ma davvero tante cose, vacanze, pianti,risate ,pomeriggi passati a chiacchierare e telefonate a sera tardi. Poi le nostre vite hanno preso strade diverse, ci vediamo ancora e ci sentiamo ma non è più come prima...però credimi quando la vedo e quando penso a lei non posso far altro che pensare che lei è sempre speciale, un pò come hai detto tu è una sorta di innamoramento come pensare ad un ex con affetto.
Mi scuso se mi sono dilungata così tanto e ti auguro una buona domenica ciao Leti

elena ha detto...

E'vero, l'Amicizia è rara. Ma c'è. E a volte la trovi quando meno te l'aspetti. Però arriva, un po' come l'amore, quando sei aperta e ben disposta, quando guardi l'altro con benevolenza e sai ascoltare. Insomma, sono una sostenitrice del "primo passo".
La malinconia prende anche me, ci sono giornate in cui, non so perché, ho una gran voglia di piangere, mi sento giù. Mi dico che sarà la menopausa... ma non è del tutto negativa, ti permette di apprezzare maggiormente le giornate positive (che ci sono sempre!).
Un abbraccio

Anonimo ha detto...

Signora Attempata? Ma va là, fiaba! Mart.

try2knit ha detto...

Amore mio.

Io non ricordo nemmeno quando ho iniziato a volerti così bene, non ricordo come abbiamo fatto a trovarci in quattro sotto il cielo di Trieste. Non ricordo qual'è stata la prima cosa che mi hai detto, nè qual'è stata l'ultima se per questo. Eppure, nonostante la distanza, nonostante le differenze (tu sei sposata e io no, tu sei mamma e io no, tu porti i tacchi e io no, tu non porti le birkenstok e io sì, tu lavori continentale e io no), so che se mi succedesse qualsiasi cosa, in qualsiasi momento potrei chiamare te, Lilly o Giusy (ed è successo) per farmi anche solo dire di respirare tranquilla e far passar del tempo.

Amore mio, in tutto ci saremo viste quattro giorni pieni, ma è questa la vera amicizia. Aprire casa ad una sconosciuta che gioca a spadaccino col bimbo piccolo. Portarla in giro per Trieste e farle da mangiare. Cederle una tartina da salumare (questo è un invito per la prossima volta :P)

Non dar credito a chi ti starnazza troppo vicino. Fai come diceva mia mamma. "Dai amore a tutti ma prendine solo da chi ti offre per intero il suo cuore. Gli altri non valgono abbastanza."

Lia ha detto...

è un anno che ho perso la migliore amica che ho mai avuto, rosanna era meravigliosa, la sua mancanza mi fa spesso venire le lascrime agli occhi, lei mi spronava sempre all' ottimismo. ora le parlo spesso chiedendole di mandarmi un' amica come lei, lei mi risponderebbe" magari meglio!"
è l' augurio che faccio anche a te.
ricordati che dalla vasca di fango puoi tirarti fuori solo se lo vuoi
ciao

elena fiore ha detto...

Da questo punto di vista, lo ammetto, sono stata fortunata. Non mi ha stupito che tu mettessi sullo stesso piano, l'intensità dell'Amore con quello dell'Amicizia. Anch'io dò alle 2 cose lo stesso peso.
Anche se con un'amica storica (l'ho conosciuta il 1°giorno di liceo, e siamo state AMICHE 25 anni) ho chiuso 3 anni fa. In concomitanza a quella chiusura, è arrivata la "Fata". Mai soprannome più profetico, perchè non solo non mi ha mai fatto sentire il vuoto di quell'amicizia perduta, ma anzi in 3 anni ha già superato in intensità, complicità, condivisione, empatia, l'amica...andata! E' proprio vero il detto del "chi trova un amico, trova un tesoro", perchè quello che ti sa dare una bella amicizia, è di una ricchezza infinita. Capisco le tue lascrime, che spero si trasformino al più presto in gioie...al profumo d'amicizia :-)

Tibisay ha detto...

@Katia: grazie per la fiducia!

@CriCri: l'argomento dell'amicizia è davvero spinoso, hai ragione... poi in realtà ognuno di noi la vede in un modo un po' differente l'uno dall'altro e questo complica le cose... e a volte è così difficile scendere a compromessi...

@Paola&Margherita: vedi, invece io non vorrei proprio avere "spazio"... ma mi rendo anche conto che questa mia visione dell'amicizia come qualcosa di così totalizzante a molti può sembrare claustrofobica... io ne ho bisogno ma non credo che mai la troverò, è una visione un po' troppo totalizzante. Grazie per le belle parole su di me, sei molto carina e non mi hai ancora cariato nessun dente!!!

@Letizia: che bello, sei fortunata, beata te!!! E non ti sei dilungata affatto, anzi mi ha fatto molto piacere leggere le tue parole!

@Elena: grazie per avermi in qualche modo consolato! E credo che, se questi sono i sintomi, la menopausa si sta avvicinando anche per me!!!

@Mart: eeeeehhhhhhh invece si!!!

@Ciami: tesoro mio, solo tu mi fai ridere e piangere allo stesso tempo, ti voglio tanto bene!!! :***

@Lia: è vero, hai proprio ragione, sta soprattutto in me voler tirarmene fuori... ma a volte l'autocommiserazione è più forte... fai bene a spronarmi, grazie! Ce la metterò tutta e spero che questo momento passi velocemente.

@Elena: grazie Elenuccia cara... un bacio per le tue belle parole!

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

so che il concetto "mal comune mezzo gaudio" è una cosa molto relativa... ma se ti consola.. sono malinconic a anch'io tantissimo ultimamente.

sarà il tempo?

ZuppadeZuppis ha detto...

l'amicizia è una cosa che con l'età diventa più difficile. menomale che, personalmente, di amicizie ne ho costruite molte in passato e me le porto ancora dietro...

Tzugumi ha detto...

Difficile commentare quando Ciami ha già espresso in maniera così semplice quel che provo, anzi, quello che proviamo noi quattro sorelle :) Mi raccomando, organizziamo il meeting a Trieste!!!!!

Tibisay ha detto...

@Non si dice piacere: mah, speriamo che sia solo quello!

@Zuppa: sei stata brava e fortunata perchè le amicizie non basta trovarle, bisogna pure saperle coltivare!

@Tzu: si, io ci sto!!! :*

knitting bear ha detto...

Sulla malinconia non dovrei pronunciarmi, in questo periodo ne ho tanta che potrei aprire un negozio. Sull'amicizia dovrei stare zitta: ho sempre avuto pochissime amiche, dell'esitenza delle Amiche non sono ancora certa.
Cosa mi resta? Farti complimenti per questi gioielli strepitosi, se riesco a scuotermi dall'apatia mi farò ispirare e ne uncinetterò qualcuno anch'io : )

Bubiknits ha detto...

Ciao, sono assente ultimamente lo so, ci conosciamo da poco più di un anno però ti ho sentito subito amica dal primo incontro allo SnS. Certo, ci vuole un po' a diventare Amiche, al di la dalle dichiarazioni d'amore subitanee, perchè bisogna aver condiviso almeno un momento di gioia immensa, un momento di dolore profondo, essersi guardate negli occhi per più di un minuto senza bisogno di dirsi niente, essere state complici e portatrici di un segreto soltanto di entrambe... Anche io mi innamoro e sono rimasta delusa tante volte, però lo stesso ancora ho fiducia nell'amicizia :) dai ragazza, spero sia stato soltanto un momento di sconforto a farti scrivere questo post!
Un abbraccio
PS: io ci sono eh?!

Tibisay ha detto...

@KnittingBear: sto già studiando il tutorial!

@Giusy: cara Giusy, siamo tutte molto indaffarate è proprio vero! Grazie per aver trovato un momento per scrivere e grazie per le tue parole!