mercoledì 28 dicembre 2016

Come si vive al confine?

Continuando con i miei "dialoghi triestini", vi propongo questa foto, nella quale, a mio parere, è racchiusa un po' l'essenza stessa della città.
Un cancello meraviglioso, ornato da motivi Liberty molto leggeri e ricercati, bellissimo da vedere.
Ma chiuso.
Perché qui è bellissimo vivere: sole, mare, vento, eredità lasciate dall'Austria.
Viviamo nella nostalgia dell'Impero e "quelli si che erano tempi, ah, tornasse l'Austria!"
Siamo brontoloni e qui tutto risulta molto difficile da fare… eppure non c'è posto migliore dove vivere, in bilico tra passato e presente, tra poesia e realtà, un angolo di paradiso.

                               ………………………………………………………………….

Talking about Trieste, I would like to show you this photo which – to my mind – captures the very essence of the city.
A marvelous gateway, in true Art Nouveau style – delicate, sophisticated, beautiful.
But closed.
Because life is beautiful here: sun, sea, wind, the patrimony inherited from Austria. We live with nostalgia for the Empire and with the thought: “those were the days, ah, if only the Austrians would return”.
We complain and everything seems harder here… and yet, it is the best place to live: between past and present, poetry and reality, a little corner of paradise.

giovedì 22 dicembre 2016

Un corso tecnico a Bergamo!

Sono felicissima di annunciare una nuova novità per il TB6Cafè!
Sabato 14 gennaio sarò a Bergamo, ospite della sorprendente Arianna di Gogiando con un corso eccezionale. Impareremo a costruire un maglione top down (raglan) proprio dal nulla e costruito proprio sulla nostra figura! Non è fantastico?
Di cosa ci sarà bisogno?
Ecco qua una bella lista:
un paio di gomitoli di lana (presi da quella che volete usare per il maglione),
un campione lavato e messo in forma a maglia rasata (lavorato con la stessa lana che vogliamo usare per il maglione),
un blocco per gli appunti,
una matita,
una gomma,
un metro a nastro,
una calcolatrice.
Al resto penso io: non lavoreremo tantissimo, ma apprenderete tutte le informazioni utili per creare il VOSTRO maglione.
Inoltre ci sarà l'occasione per assistere alla presentazione del mio nuovo libro SCONTROSA GRAZIA: non mancate!

Per maggiori informazioni telefonate al numero 366.2704081 oppure scrivete a: gogiando@gogiando.com


Trieste: la città dell'odio e dell'amore.

Chi mi conosce sa bene che ho un rapporto conflittuale con la mia città: Trieste.
La amo e la odio allo stesso tempo!
Le trovo un sacco di difetti: è ventosa, è fredda, è troppo luminosa, puzza di mare, è molto piccola.
Dopo un paio di minuti, le trovo un sacco di pregi: è ventosa, è fredda, è meravigliosamente luminosa, odora di mare, è piccola.
È una città dai mille volti, non sempre tutti belli, ma io ne sono innamorata.
Vivere qui è difficile: per arrivare a Venezia con il treno calcola ancora un'ora e mezza, i triestini sono scorbutici e hanno solo voglia di andare a prendere il sole e a fare gite fuori porta, la burocrazia e l'immobilismo qui ti uccidono molto più che in altre città.
Vivere qui è facile: con un raggio di sole di godi il mare e il vento bevendo uno spritz, in un passo sei in Slovenia, il Carso ha le grotte più belle del mondo e dovunque vedi palazzi meravigliosi, i triestini quando vogliono ti fanno morire dalle risate.
Amo e odio la mia città.

                                ……………………………………………………………………

If you know me, you also know that I have a love/hate relationship with Trieste, my city.
I see all its defects: it’s windy, cold, to bright, it stinks of seawater, and it’s small.
Then after a couple of minutes, I see all of its positive aspects: it’s windy, cold, and marvelously bright, the fragrance of the sea is inebriating, it’s small.
Trieste has a thousand faces, not all beautiful – but I love my city.
Living here is not easy: it takes an hour and a half by train to get to Venice, the people are cantankerous, they just want to sunbathe and travel, the bureaucracy and ultra-conservatism are worse than in other cities.
Living here is easy: when it’s sunny, a spritz, the sea and wind, what more could you want, Slovenia is just around the corner, the Carso has the most beautiful grottos in the world and everywhere you turn your eyes you see beautiful buildings … and, when they are in the mood, the people have a great sense of humor!
Yes, I have a love/hate relationship with my city.

martedì 20 dicembre 2016

Lo Stitch'nd Spritz presenta "Scontrosa Grazia"


Lo Stitch'nd Spritz apre l'anno con il botto!!!
Domenica 8 gennaio ci riuniremo come al nostro solito, dalle 16 alle 19. Ma durante il nostro appuntamento si terrà anche la presentazione in anteprima nazionale del mio libro "Scontrosa Grazia", che racchiude la nuova collezione di modelli.
Davvero un'occasione unica, non vi pare? Si potranno toccare con mano i capi originali e avremo l'occasione di sferruzzare tutti insieme!
Vieni anche tu domenica 8 gennaio al bar - libreria Knulp in via Madonna del Mare 7/a, a Trieste, ci divertiremo da matti!

lunedì 19 dicembre 2016

Un evento speciale in Piemonte!

Sapete bene tutte quante quanto mi piaccia partecipare ad eventi che durino un intero week end... Dedicarsi alla maglia per due giorni è la cosa più bella che ci sia!
Bene, grazie a Lucia di Amici di Maglia questo piacere sta per rinnovarsi!
Ed ecco che sabato 21 e domenica 22 gennaio 2017 sarò vicino a Torino, da Amici di Maglia per una due giorni all'insegna del knitting e delle novità!

Cosa ho riservato per le partecipanti? Due progetti realizzati in esclusiva per l'evento e che mi piacciono veramente tantissimo.
Innanzitutto un maglioncino, dal curioso nome Interrotto. Cosa dirvi di più? E' colorato, è spiritoso, è top down! Parleremo molto di questo argomento e dei trucchetti per realizzare al meglio i nostri capi con questa tecnica costruttiva.
E poi lo scialle Onda su Onda, sempre top down, con un pizzo semplice ma di grandissimo effetto!

Li realizzeremo uno sabato ed uno domenica, comunque le partecipanti riceveranno entrambi gli schemi.

Siete curiose? Non vedete l'ora di partecipare? Vi capisco!
Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente al negozio Amici di Maglia  via Castellamonte 9, 10010 Banchette d'Ivrea (TO), oppure telefonate al numero 345 5665568, oppure scrivete a info@lavoroamaglia.it o ancora contattate direttamente il loro profilo Facebook.

Spero di vedervi numerosissime!

sabato 10 dicembre 2016

In partenza per Carate Brianza!

E' quasi arrivata l'ora della partenza per "Unfilodi"!
Come sempre non vedo l'ora di arrivare alla Knit-House!

Il mio nuovo cardigan SOMMACCO è in valigia ed io sono ansiosa di indossarlo e di farvelo ammirare!

Curiose? Sì che lo siete! Dai, che il 17 dicembre è presto arrivato e non vedo l'ora di riabbracciarvi tutte!
QUI maggiori dettagli ed iscrizioni.

La solita piccola precisazione.
A questo evento NON seguirà un KAL sul modello e il pattern sarà disponibile solamente un mese dopo (almeno).
Quindi non fatevelo scappare e… partecipate, non ve ne pentirete!

martedì 6 dicembre 2016

Una presentazione molto speciale a Forlì!

Sono molto emozionata di annunciare che il giorno 15 dicembre 2016 sarò a Forlì da "Punti e Spilli"! Un appuntamento a sorpresa ma molto speciale.

Cosa succederà? Ci saremo io e Andrea Dominici, uno dei soci fondatori di mYak. Andrea vi parlerà di questo brand di cui ultimamente mi sentite tanto parlare ed io porterò un capo realizzato con queste fibre pregiate da ammirare dal vivo e… delle piccole sorprese preziose che ho lavorato apposta per l'occasione.

Insomma… sono contentissima e non vedo l'ora che arrivi il giorno fatidico!

Troverete maggiori informazioni QUA.

lunedì 5 dicembre 2016

Il mio Hydrangea

Ma quanto mi piace il mio nuovo scialle Hydrangea realizzato in collaborazione con Woollisa?
Parecchio!!!




---------------------------------------------------
Ricordate che il "Kit Hydrangea" è disponibile solamente come kit acquistabile attraverso il negozio Etsy "Woollisa"!
Il kit comprende il pattern (arriva via e-mail) ed il filato adatto per realizzarlo.
ATTENZIONE: edizione limitata!!!
---------------------------------------------------
Remember that the Hydrangea kit is available only as a kit at the Woollisa Etsy shop.
The kit will include the pattern (sent via email) and the required yarn to complete  the shawl.
NOTE: limited edition!!!
---------------------------------------------------

venerdì 2 dicembre 2016

HYDRANGEA

Sono contentissima di raccontare questa splendida novità: la collaborazione tra me e Woollisa si rinnova! E tanto più ora che Lisa ha deciso di aprire il suo shop su Etsy.
Voi sapete bene quanto ami gli splendidi colori che Lisa dona con grande maestria ai suoi filati e così, quando lei mi ha proposto la creazione di un nuovo KIT che unisca un mio pattern esclusivo al filato Woollisa, ne sono stata entusiasta!

Ed ecco che vi presento il KIT HYDRANGEA, ispirato alle tinte delicate delle ortensie.
Hydrangea” è uno scialle molto elegante realizzato in un unico pezzo.
È lavorato partendo dall’alto, poi, per il bordo, si montano le maglie necessarie e si lavora orizzontalmente rispetto allo scialle stesso.
Il pizzo che decora il bordo si ispira ai piccoli petali dell’Hydrangea ed è molto semplice da realizzare ma non noioso!
---------------------------------------------------
Il "Kit Hydrangea" è disponibile solamente come kit acquistabile attraverso il negozio Etsy "Woollisa"!
Il kit comprende il pattern (arriva via e-mail) ed il filato adatto per realizzarlo.
ATTENZIONE: è un'edizione limitata!!!
---------------------------------------------------
Hydrangea” is a very elegant shawl knit in a single piece.
It is worked top down and then the stitches are cast on for a border which is knit horizontally with respect to the shawl.
The lace used for the border brings to mind the tiny petals of the Hydrangea flower. It is simple to knit, but never boring!
---------------------------------------------------
The Hydrangea kit is available only as a kit at the Woollisa Etsy shop.
The kit will include the pattern (sent via email) and the required yarn to complete  the shawl.
NOTE: limited edition!!!
---------------------------------------------------
Grazie alla mia tester Ioana
Grazie a Donna per la traduzione in inglese!

mercoledì 30 novembre 2016

TENERO GERMOGLIO

Ed ecco a voi TENERO GERMOGLIO, scaricabile direttamente da Raverly QUI.
Tenero Germoglio” fa parte della collezione ispirata ai versi del grande poeta triestino Umberto Saba.

Tenero Germoglio” è un poncho molto ampio lavorato dal basso verso l’alto in due pezzi e cucito usando la chiusura dei tre ferri.
Il poncho è lavorato con una serie di ferri accorciati per modellare le spalle ed è movimentato da un motivo centrale di pizzo che ricorda una pianta rampicante.
I due bottoni hanno uno scopo puramente decorativo e sono usati per chiudere i lati del poncho.


Per festeggiare l’uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 2.25 Euro (più IVA), affrettatevi a scaricarlo!
Questo sconto termina il 3 dicembre. In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (4.50 Euro).
Happy knitting!

Click HERE for my new pattern TENERO GERMOGLIO, available in English and in Italian.
Tenero Germoglio” is part of a collection inspired by the verses of the great poet from Trieste, Umberto Saba.

Tenero Germoglio” is a oversize poncho knit bottom up in two pieces seamed using a three needle bind-off. A series of short rows is used to shape the shoulders while a centre lace insert reminiscent of a climbing plant adds a touch of “life” to the poncho. The two buttons are purely decorative and are used to close the sides of the poncho.

To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a special price of € 2.25 (plus VAT), hurry and download your copy now!
This promotion end on December 3. After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 4.50.
Happy Knitting!
Photo Courtesy: Leonardo Bonivento.
Un grazie alla mia tester Ioana.
E naturalmente a Donna, la mia super - traduttrice!

venerdì 25 novembre 2016

BLACK FRIDAY

BLACK FRIDAY PROMOTION!
- 50% ON ALL MY PATTERNS!!!
(today only)

martedì 22 novembre 2016

SCHERZO

Ed ecco a voi SCHERZO, scaricabile direttamente da Raverly QUI.
Scherzo” è uno scaldaspalle leggero da indossare sopra camicie, magliette o abiti. Le maniche a righe diverse sono divertenti, ma se lo preferite, potrete realizzarle anche uguali, scegliendo la versione che preferite.

Per festeggiare l’uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 2.25 Euro (più IVA), affrettatevi a scaricarlo!
Questo sconto termina il 25 novembre. In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (4.50 Euro).
Happy knitting!
Click HERE for my new pattern SCHERZO, available in English and in Italian.

Scherzo” is a lightweight shrug that can be worn over a blouse, a sweater or a dress. The striped sleeves add a touch of fun with their mismatched stripes! However, if you prefer they can be made to match, the choice is up to you!

To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a special price of € 2.25 (plus VAT), hurry and download your copy now!
This promotion end on November 25. After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 4.50.
Happy Knitting!
Photo Courtesy: Leonardo Bonivento.
Un grazie speciale alle mie tester Rosanna, Stefania e Simona.
E naturalmente a Donna, la mia super - traduttrice!

venerdì 18 novembre 2016

Spirito positivo

Spesso mi sento dire "ma come sei positiva".
Beh, sì, non è che non mi faccia piacere ANZI! Sono fortemente convinta che pensare positivo attiri le energie buone e cacci quelle cattive. Cerco sempre di trovare il lato buono in tutto, anche in quelle che sembrano (e sono, in realtà) delle esperienze negative.
Si potrebbe pensare che io sia una privilegiata e non ho nessuna intenzione di smentire! Faccio un lavoro che amo moltissimo e a volte mi risulta difficile persino pensare che lo sia, un lavoro. Sono sempre circondata dalle persone a me più care e conosco in continuazione nuove amiche. Cosa ci può essere di meglio? In effetti nulla, se non che ci sono anche dei lati negativi: le invidie, le persone che copiano i tuoi modelli, workshop che non decollano, rifiuti.
Sarebbe molto facile cullarsi nell'autocompiacimento e nella depressione:"Oh, come sono misera, nessuno mi capisce, da genio incompreso quale sono, oh me poverina, che sfortunata che sono, vivo in una piccola città di provincia, se vivessi a Londra sarebbe diverso"
NO.
Queste sono SCUSE e non è questo il modo. Perché nessuna di noi è "poverina" e "genio incompreso" più di altre, nessuna di noi è così speciale. TUTTE dobbiamo rimetterci in gioco, costantemente e di continuo, ogni santo giorno che dio manda in terra. Perché se non va, vuol dire che devi migliorare, ma questo non vuol dire che non vali nulla. Questo vuol dire che c'è sempre spazio per diventare meglio di quello che si è. Bisogna accettare le critiche (quando sono costruttive, ovvio) e farle proprie, elaborarle, capire se son fondate o no e rifare. Sempre rifare.
Quanto sono cambiata, io, da quando ho iniziato a disegnare i primi modelli? Se li guardo ora, li vedo così poco precisi! Li amo ancora, ma li rifarei da capo e completamente! E se mi guardo ora mi vedo ad un buon punto, ma lontana dalla meta.
Che magari si sta spostando sempre un po' più in là, perché il traguardo, nemmeno lui, è fisso. Io tendo sempre a qualcosa "più in là".
E un giorno, sono sicura, lo raggiungerò, ma con il sorriso sulla labbra e l'attitudine positiva, perché con il muso e le lamentele non si va da nessuna parte.

giovedì 17 novembre 2016

Di nuovo a Carate Brianza!

Si sta avvicinando il momento tanto atteso per un nuovo TB6Cafè da "Unfilodi"! Come sempre sono emozionata e desiderosa di partire il prima possibile! Io adoro il "mio" workshop di Natale!

Cosa presenterò il 17 dicembre 2016? Questa volta è presto detto: una BOMBA, pari solo a quello della volta scorsa, ma, secondo me, ancora più bello.

Cosa posso anticipare (tanto per accontentare Maria e Monica che mi tormentano?)
E' un cardigan e è anche bello lungo, ampio e avvolgente (ovviamente si potrà lavorare anche più corto!). E' molto femminile ma è anche sportivo, è ROSSO (ma non troppo), ha dei dettagli in pizzo (ma non troppo), è perfetto per avvolgersi dentro durante le lunghe serate invernali davanti al camino e sorseggiando una bella cioccolata calda… è un vero cardigan per le Feste! Ma intese come casalinghe e familiari. Senza, tuttavia, rinunciare all'eleganza! E vi suggerirò un nuovo tipo di lavorazione top down molto interessante… 
Il nome? SOMMACCO, perché fa parte della nuova collezione ispirata a Trieste.

Se siete curiose (e lo siete), venite a Carate Brianza e sveleremo il mistero insieme.
Troverete tutte le informazioni per iscriversi a questo appuntamento QUA.

La solita piccola precisazione.
A questo evento NON seguirà un KAL sul modello e il pattern sarà disponibile solamente un mese dopo (almeno).
Quindi non fatevelo scappare e… partecipate, non ve ne pentirete!

lunedì 14 novembre 2016

ELLEBORO

Finalmente anche ELLEBORO è online!
Elleboro” fa parte della collezione ispirata ai "Monti Pallidi", la catena montuosa delle Dolomiti italiane.
L’elleboro è detto anche “rosa di Natale” perché fiorisce proprio in dicembre: si tratta di un fiore antico e popolare. Secondo la leggenda, nacque nella neve dalle lacrime di una fanciulla che non ricevette i doni di Natale. Si credeva che avesse la proprietà magica di tenere lontane le forze maligne e di proteggere dalla malinconia.

Il completo “Elleboro” è formato da un morbido berrettone lavorato bottom up in tondo e da un paio di mezziguanti, anch’essi lavorati in tondo.
La maglia legaccio è ravvivata da sottili colonnine di maglie passate e, nel caso del berretto, da un motivo di occhielli che ricorda gli steli ed i petali del fiore.
Per festeggiare l’uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 2.00 Euro (più IVA), affrettatevi a scaricarlo!
Questo sconto termina il 16 novembre.
In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (4.00 Euro).
Happy knitting!

Elleboro” is part of the collection of patterns inspired by the “Monti Pallidi (Pale Mountains)”, a chain of mountains in the Italian Dolomites.
The hellebore is also called the “Christmas Rose” because it blooms in December: it is a flower of ancient popular tradition. According to legend, it bloomed in the snow from the tears of little girl who hadn’t received any Christmas gifts. It was believed to have magical powers against evil forces offered protection from melancholy.

The “Elleboro” set includes a soft slouch hat knit bottom-up in the round and a pair of fingerless mittens. The garter stitch background is broken by narrow columns of passed stitches. The hat is also decorated with eyelets that bring to mind the stems and petals of the flower.

To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a special price of € 2.00 (plus VAT), hurry and download your copy now!
This promotion end on November 16.
After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 4.00.
Happy Knitting!

Photo courtesy: Paolo Bonivento
Traduzione: Donna Lynne Galletta (grazie!!!)

giovedì 10 novembre 2016

Parma, arrivo!

Domenica 20 novembre si avvicina!
E ci sono GROSSE NOVITA'!!!

Sì, perché oltre al nuovo pattern CAMPANA TIBETANA, l'accessorio semplice, colorato, un po' eccentrico (e personalizzabile a piacimento) ne sarà un'altro! Il fantafavoloso ed elegantissimo MEKONG, che NON è un accessorio e che dona davvero a tutte

PENSATE, POTRETE SCEGLIERE QUALE FARE!!!
Una cosa mai successa e dubito che succederà di nuovo, approfittatene! 

Io non vedo letteralmente l'ora di riabbracciare tutte le amiche e di conoscerne di nuove!

Il corso ha durata giornaliera dalle ore 10.00 alle 16.00, quindi ne avremo di tempo per chiacchierare!
Per maggiori informazioni e costi potete rivolgervi direttamente da "Misterlino"!
Non vedo l'ora!

Lavori in corso e raffreddore

E dunque, rieccomi qua.
Una tonnellata di lana da una parte, un the dall'altra, un gatto sulle ginocchia e un bel raffreddore.
Si, perché quando si va a cena fuori con il vestitino e ci si sposta all'aperto per fumare, non ci si mette, no, il cappotto, che tanto facciamoleganze, mica mi ammalo, io. E invece, zàcchete.
Bon, fatto sta che me la sono voluta e me la tengo.
In questi giorni ho bloccato un campione e un progetto di un maglioncino, anzi, di un gilet.
Vagamente anni Settanta, ero in vena di vintage e l'ho lavorato a pezzi. Perché è destinato ad un progetto per il quale sono del tutto all'oscuro del livello delle destinatarie. E quindi a pezzi, che è ua costruzione rassicurante, anche se personalmente non la amo moltissimo! Cucire, in verità, non mi dispiace, mi scoccia solo non avere l'esatta percezione delle misure finali: questo si che è seccante!
Ma in ogni caso il progetto mi piace, il filato è bellissimo davvero, un misto cashemere dalla mano pazzesca! E' il Concept cashmere 30 di Katia, un filato di grandissima soddisfazione: morbido, caldo, scorrevole, corposo, ci darei un bell'8 (e voi sapete quanto io sia avara di voti alti!).
Certo che questa nuova linea Concept mi intriga parecchio. Ora lavoro a questo, ho lavorato con il Cotton cashmere e mi intriga parecchio il Silk tweed e il Silky lace, devo provvedere al più presto!
Tornando al gilettino. Spero di pubblicarlo rpesto, ma DOVE esattamente deve restare un segreto, soprattutto perché sono scaramanticissima!
Incrociate le dita!

martedì 8 novembre 2016

VOLTA CELESTE

Ed ecco a voi VOLTA CELESTE, scaricabile direttamente da Raverly QUI.
Volta Celeste” fa parte della collezione ispirata ai versi del grande poeta triestino Umberto Saba.

Volta Celeste” è uno scialle lavorato dall’alto verso il basso in modo particolare.
La parte centrale è decorata da un semplice motivo in pizzo e gli aumenti sono presenti solamente sui lati.

Per festeggiare l’uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 1.75 Euro (più IVA), affrettatevi a scaricarlo!
Questo sconto termina l'11 novembre. In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (3.50 Euro).
Happy knitting!

Click HERE for my new pattern VOLTA CELESTE (Celestial Sky), available in English and in Italian.
Volta Celeste” is part of a collection inspired by the verses of the great poet from Trieste, Umberto Saba.

Volta Celeste” is a shawl worked top down in a unique fashion. The center section is knit in a simple decorative lace stitch. All increases are worked at the two outer edges.

To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a special price of € 1.75 (plus VAT), hurry and download your copy now!
This promotion end on November 11. After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 3.50.
Happy Knitting!
Photo Courtesy: Leonardo Bonivento.
Un grazie alla mia tester Corinna.
E naturalmente a Donna, la mia super - traduttrice!

lunedì 31 ottobre 2016

ANTERMOJA

E dopo un lungo, anzi lunghissimo, parto, ecco finalmente a voi ANTERMOJA, scaricabile direttamente da Raverly QUI.
Antermoja” fa parte della collezione ispirata ai "Monti Pallidi", la catena montuosa delle Dolomiti italiane.
La leggenda narra che il laghetto di Antermoja, ai piedi del gruppo del Catinaccio, prende il nome da una sàliga (una specie di fata dei boschi) che, dovendosi separare dal suo amato bardo, per il dolore riempì con le sue lacrime una conca rocciosa.

Lo schema “Antermoja” è un maglioncino oversized con una lavorazione particolare. Si incomincia avviando le maglie in modo provvisorio e si lavora orizzontalmente la parte a maglia rasata. Si separano il dietro e il davanti per creare la scollatura e quindi si riuniscono per formare la spalla. A questo punto si incomincia la lavorazione a pizzo del primo fianco e della prima manica. Le maglie del fianco non vengono chiuse, ma cucite a punto maglia per creare un effetto più pulito e raffinato. L’avvio provvisorio viene ripreso e il pizzo per il secondo fianco e per la seconda manica viene lavorato specularmente.
La particolarità del maglioncino è che è possibile realizzarlo in diverse lunghezze, a seconda del proprio modo di vestire.
Per festeggiare l’uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 3.00 Euro (più IVA), affrettatevi a scaricarlo!
Questo sconto termina il 3 novembre.
In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (6.00 Euro).
Happy knitting!
Antermoja” is part of the collection of patterns inspired by the “Monti Pallidi (Pale Mountains)”, a chain of mountains in the Italian Dolomites.
According to legend the small Antermoja lake at the feet of the Rosengarten group takes its name from a sàliga (a sort of forest fairy) who had to leave her beloved bard and was so heartbroken that she filled a rocky basin with her tears.

Antermoja” is an oversized pullover knit in an unusual fashion. The stitches are mounted using a provisional cast-on and the stockinette section is knit horizontally. The back and front are separated to create the neckline and then joined again to shape the shoulders. At this point the lace on the first side and first sleeve is worked. The side stitches are not bound off, but woven together for a clean and elegant look. The stitches from the provisional cast-on are picked up and the lace for the second side and second sleeve is worked.
The particularity of this sweater is that it can be worked in different lengths, depending on how you want to wear it.
To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a special price of € 3.00 (plus VAT), hurry and download your copy now!
This promotion end on November 3.
After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 6.00.
Happy Knitting!

Photo Courtesy: Paolo Bonivento.
Un grazie ENORME alla mia tester Ameliawitch.
E naturalmente a Donna, la mia super - traduttrice!

martedì 25 ottobre 2016

Cosa bolle in pentola?

Beh, mi sembra giusto un aggiornamento, anche se questo post lo scrivo più per me stessa, visto che sono molte le cose che minacciano di travolgermi.

Punto primo: la famiglia.
Mio suocero sta male, è in ospedale e la situazione non è allegra. Più che altro è un personaggio… come definirlo… impegnativo mi sembra adeguato. I figli stanno impazzendo dietro a lui, ma anche noi che stiamo dietro le quinte abbiamo sempre il pensiero fisso lì.
I figli vanno a scuola. E fin qua… ma hanno un sacco di ore di lezione, finiscono tardissimo (Figlio Peste un giorno quasi alle 3) e sono destabilizzata da non averli a casa con me, anche se è parecchio che la scuola è iniziata. Poi hanno mille attività parallele e mille richieste al minuto: quaderni, penne, matite, colle, cartoncini non squadrati ma con la squadratura (giuro), rette di nuoto, rette di scherma, camicie nere per coro. E amici per casa ovviamente. Insomma, vorrei fosse già giugno. Poi penso al caldo e mi passa la voglia.

Punto secondo: la maglia.
Principalmente sto lavorando al mio prossimo libro: ta-daaan! Non dite che non lo aspettavate.
Insomma, il lavoro procede tra alti e bassi. Sono in effetti abbastanza a buon punto e sono molto, ma molto, ma molto emozionata.
Il primo libro (KARTEN, se non ce l'avete ancora, lo trovate qua) mi è servito moltissimo a "farmi le ossa", ma anche a mettere in luce certi difettucci… e quindi, visto che conoscete tutti la mia smania di perfezione, sono corsa ai ripari con questo secondo. Che conterrà… 12 modelli, innanzitutto, e non solo accessori. Sono tutti bellissimi e ne vado pazza. Ovvio, li ho fatti io! Il tema conduttore è… Trieste, la mia città, i suoi colori, la sua poesia. Ne sono entusiasta (l'ho già detto? strano, non mi pareva, forse perchè sono ENTUSIASTA!)
Conterrà anche una sorpresa che nessuno si aspetta e che sanno davvero in pochissimi… per questo però bisogna aspettare l'uscita. Quando sarà? Se tutto va bene (e DEVE andare bene!) a gennaio, verso fine mese.
Questa volta mi sto avvalendo dell'aiuto di una tech editor, una figura che non esiste in Italia (infatti lei è americana!) per fare in modo che le spiegazioni siano perfette al 100%. Io, Donna e le tester (meravigliose, stupende, insostituibili) siamo impazzite fino a pochi giorni fa, ora tocca a lei.
Insomma, mi conoscete, io vorrei che fosse già tutto pronto! E invece tocca aspettare e questo mi angoscia terribilmente.
Accanto a questo stanno procedendo i TB6Cafè in giro per l'Italia e sono contentissima di ritrovare tutti i negozi e le persone che mi hanno dato fiducia. I capi che ho disegnato sono tra i più belli che io abbia mai creato, ne sono orgogliosissima! Non vedo l'ora di farveli vedere. In particolare non vedo l'ora di partecipare all'evento in Piemonte. Le novità per il 2017 le vedrete sulla pagina, ma posso anticipare che sarò nuovamente in Piemonte e molto presente nell'area di Milano (chissà dove, eh?) e… mi sposterò più a sud, così a sud non sono mai stata.
Insomma, ho il mio bel da fare e ne sono contentissima.

Punto terzo: progetti speciali.
Cosa posso dire senza svelare troppo? Che sto già pensando al terzo libro? Che sto scrivendo degli articoli e dei modelli che verranno presto pubblicati? Sempre che vada tutto bene, eh.
Sono piena di idee e che la testa mi frigge e di notte non riesco a dormire.
E dire che tutto questo si svolge nel soggiorno di casa mia, chi l'avrebbe mai detto!

Cosa vorrei? Vorrei, vorrei… un super calmante. O un eccitante, dipende dal momento. Una giornata con più ore. Quattro mani in più. E magari una testa, già che ci siamo. Se poi mi fanno un clone meglio. Vorrei un clone che sapesse parlare inglese e che prendesse in mano la mia pagina e Ravelry, così da poter comunicare con il mondo che non è Italia.
Chiedo troppo?

domenica 23 ottobre 2016

Treviso del mio cuore...

Domenica 30 ottobre si avvicina a grandi passi!
Ed anche il nuovo “TB6Cafè” ed il mio nuovo pattern TENERO GERMOGLIO. Sono emozionata!

Il corso ha durata giornaliera dalle ore 10 alle 16 quindi avremo il tempo anche di chiacchierare.


Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente al negozio "Mondo Lana Treviso", via Campana 10 a Treviso, o telefonando al numero 338 4744141.
Che bellezza, manca poco!

giovedì 20 ottobre 2016

Parma mi aspetta!

Il TB6Cafè ritorna a Parma!
Ci incontreremo domenica 20 novembre presso “Misterlino Officina Lana Caffè”, e lavoreremo ad un pattern a sorpresa, che ho creato appositamente per l'occasione. Mi è davvero molto molto caro e spero vi piacerà tanto quanto piace a me!
È un accessorio semplice, colorato, un po' eccentrico, ma personalizzabile a piacimento: un vero passe-partout per tutte e per tutte le stagioni! Il nome? CAMPANA TIBETANA, il nome l'ha ispirato il filato che ho adoperato. Venite e scoprite cos'è!

Ci vediamo dalle ore 10.00 alle 16.00, tutto il giorno per sferruzzare e chiacchierare tranquillamente.
Per maggiori informazioni e costi potete rivolgervi direttamente da "Misterlino"!
Vi aspetto!

martedì 18 ottobre 2016

La maglia per me (capitolo due)

Allora.
Io adoro la maglia, è un fatto risaputo: adoro lavorarla, adoro indossarla, adoro parlarne.
Se la giornata fosse un tessuto, il mio sarebbe un jersey. Di cashmere, ovviamente. Magari con un pizzo giapponese, ecco.
La maglia mi ha risollevato da un momento che più nero non si poteva, tiene tutt'ora occupate le mie mani e la mia testa, mi ha regalato moltissime amiche che mai avrei conosciuto altrimenti!
Mi ha dato, insomma, uno scopo, aumentando la mia autostima.
Grazie a lei ho potuto incanalare produttivamente la mia creatività e le idee non smettono di fluire, rendendomi soddisfatta ed appagata.
Chi mi vede dall'esterno, vede ora una donna felice con se stessa e con gli altri, e questo solamente grazie alla maglia!
E quindi si penserebbe che per me il lavorare a maglia sia tutto un cuoricino ed una meraviglia meravigliosa e nessuna nuvola nel cielo.
E invece no.
Perchè la maglia, devo puntualizzare, non è SOLO questo.
Perché il mio lavorare a maglia è gioia e letizia e vogliamocituttibene, ma è anche un lavorare forsennato per combattere l'ansia che ogni tanto mi assale.
Perché la maglia è la soddisfazione di aver finito un lavoro per bene, ma sono anche le parolacce di quando hai lavorato una settimana ad un maglione e tocca disfare metà perché hai cannato le misure.
Perché la maglia è tanta, ma davvero tanta, matematica ed io la odio di mortemorta.
Perché la maglia è sferruzzare per ore felicemente ma anche non voler smettere per preparare la cena ma quella ti tocca fare.
Perché la maglia è gioia assoluta quando imbrocchi il filato con il modello giusto, ma anche frustrazione quando il lavoro proprio non viene e puoi anche fare i balletti turchi, ma quel filato con quel modello mai più.
Perché la maglia è socialità spensierata davanti ad un Martini, ma anche malignità sussurrate dietro le tue spalle.
Insomma, la maglia ha due facce, non sempre positive. Come la vita, del resto, che ti riserva bastone e carota e tu devi fartene una ragione.
Non c'è motivo di perdersi d'animo e pensare di non volerci più lavorare perché "è troppo difficile, non mi viene, la gente è cattiva". E' la vita! La maglia è una metafora della vita stessa, devi trovarci dentro il TUO significato!
Per cui, spalle dritte, andiamo a disfare quel pezzo di manica troppo lunga e via! Verso nuove avventure a cuor leggero e sempre positivo.

lunedì 17 ottobre 2016

VAJOLET

Nuove foto e finalmente on line il desideratissimo scialle VAJOLET, disponibile su Ravelry QUI.
Vajolet” fa parte della collezione ispirata ai “Monti Pallidi”, la catena montuosa delle Dolomiti italiane.
Le “Torri del Vajolet” sono un insieme di guglie montuose dall’aspetto molto aguzzo ed appuntito, il colore delle rocce che le formano è un grigio pallido molto bello e particolare.

Vajolet” è uno scialle semicircolare ed è lavorato da una punta all’altra. Le punte dell’alto bordo in pizzo ricordano la forma a zig – zag delle cime del massiccio del Vajolet e i piccoli fiorellini rimandano alla flora locale. La maglia a legaccio rende lo scialle perfettamente reversibile e il bordo I-cord dona struttura e stabilità al lavoro.
Per festeggiare l’uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 2.25 Euro (più IVA), affrettatevi a scaricarlo!
Questo sconto termina il 20 ottobre.
In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (4.50 Euro).
Happy knitting!

Click HERE for my new pattern VAJOLET, available on Ravelry in Italian and English.

Vajolet” is part of the new collection of patterns inspired by the “Monti Pallidi” (Pale Mountains), a chain of mountains in the Italian Dolomites.
The “Torri del Vajolet” are a group of sharp pointed mountainous pinnacles; the rocks that form them are a very beautiful and particular pale grey in color.

Vajolet” is a semicircular shawl worked from one end to the other. The points of the high lace border are reminiscent of the zig-zag shape of the tops of the Vajolet massif, while the small flowered pattern brings to mind the local flora. Since it is worked in garter stitch, the shawl is reversible and the I-cord edging adds structure and stability to the shawl.
To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a special price of € 2.25 (plus VAT), hurry and download your copy now!
This promotion end on October 20th.
After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 4.50.
Happy Knitting!
Photo courtesy: Paolo Bonivento
Traduzione: Donna Lynne Galletta (grazie!!!)

sabato 15 ottobre 2016

In arrivo a San Daniele...

Il nuovo TB6Cafè da “Il Vignarul” a San Daniele del Friuli si sta avvicinando!

Lavoreremo ad un bellissimo pattern a sorpresa: SCHERZO.
Dai, che non vedo l'ora!

Volete partecipare anche voi a questa splendida giornata? Sabato 22 ottobre 2016 dalle 9.00 alle 15.00? E sferruzzare allegramente insieme a me?

Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente al negozio "Il Vignarul", via Teobaldo Ciconi 58 a San Daniele del Friuli (UD), o telefonando al numero 0432 957530, o ancora scrivendo alla mail: info@vignarul.it
Vi aspetto!!!

lunedì 10 ottobre 2016

Nuovi arrivi

In casa c'è un nuovo gatto.
O meglio, gatta.
Si chiama Alex ed è una Maine Coon, i "cugini" dei Ragdoll.
E' stato un grande desiderio del Figlio Piccolo per festeggiare lafinedelleelementari/liniziodellemedie/ilmioundicesimocompleanno e via dicendo. E come resistere? Non si poteva. Ed ecco che arriva LEI. Uguale proprio precisa sputata a LUI, il Figlio Piccolo: vivace, simpatica, coccolona, sta in braccio ogni volta che può, mangia di tutto, anche me se glielo lascio fare. E adora disfare i lavori a maglia, tuffandosi dentro e tirando i fili!
Tutto il contrario del nostro gentlecat Strudel, che è proprio preciso sputato del Figlio Grande: dignitoso, solitario, contemplatore, non sta in braccio mai, mangia solo tonnettoschesir.
E che non guarda nemmeno da lontano il lavoro a maglia!
Il futuro lo vedo nero, eh.