venerdì 18 aprile 2014

Primavera

Primavera per me vuol dire… risveglio della natura, frenesie, malumori e mal di testa. Sono meteoropatica e di sicuro non è un buon periodo per me!
Allo stesso tempo sto lavorando tanto, ho parecchi progetti pronti e caldi che aspettano solo di essere pubblicati! E alcuni aspetteranno davvero tanto, fino a settembre almeno… altri incede solo pochi giorni ancora. Non vedo l'ora!
Ed intanto trovo un po' di sollievo davanti allo spettacolo del glicine che è fiorito in un tripudio di lilla.

mercoledì 16 aprile 2014

Altri Calzini Stupidini...

Questa volta veramente diversi dal solito!
E questi realizzati con il filato creato da Kaffee Fassett per Regia!

sabato 12 aprile 2014

Il TB6Cafè di Pasqua si sta avvicinando!

Sabato 19 aprile sta arrivando velocissimamente!
E questa data indica anche l'avvicinarsi del nuovo laboratorio “TB6Cafè” a San Daniele del Friuli: non vedo l'ora di reincontrare le mie amiche e di riassaggiare il meraviglioso prosciutto tipico della zona!
Durante questa bella giornata studieremo la lavorazione alla Continentale ed io sono ansiosa anche di incominciare una nuova "Principessa Stregata".
Ricordo che il workshop ha durata giornaliera dalle ore 9.00 alle 15.00!
Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente al negozio "Il Vignarul", via Teobaldo Ciconi 58 a San Daniele del Friuli (UD), o telefonando al numero 0432 957530  o ancora scrivendo alla mail: info@vignarul.it
Evviva!

venerdì 11 aprile 2014

Una splendida collaborazione

Da un po' di mesi ho avuto il piacere di avere per le mani i filati di Lanecardate Handknitting.
Prodotti di grandissima qualità, come ho avuto modo di scrivere più volte… e che mi hanno ispirato anche dei nuovi modelli, come il berretto "Le Cinque Torri".
Bene, quello che non ho detto, è che in questa avventura sono accompagnata da altre illustri designer italiane.
Ed essere in loro compagnia è un vero onore, nonché un grandissimo piacere!
QUI c'è l'articolo sul blog Lanecardate Handknitting, dove mi trovate insieme a (in ordine alfabetico!):
Alice, Annalisa, Emma, Maria, Natascia e Veruska.
Davvero la compagnia è delle migliori, non vi pare?!

giovedì 10 aprile 2014

A Genova un nuovo TB6Cafè

Sono veramente tanto emozionata!
Sabato 10 maggio 2014 sarò di nuovo a Genova ospite di Rita e del suo negozio “Fonte della Lana”!
Il mio nuovo workshop, che durerà dalle 10 di mattina alle 16 del pomeriggio sarà completamente incentrato sulle basi della lavorazione in tondo con i ferri circolari. E inizieremo un nuovo progetto:"La Principessa Stregata"! Durante la giornata discuteremo sulla lavorazione in tondo senza cuciture ed i suoi vantaggi rispetto a lavorazioni più tradizionali. Alla fine di questa lunga sessione sapremo di sicuro padroneggiare questo modo di lavorare, e potremo pensare a come usarlo in altri progetti!
Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente al negozio "La Fonte della Lana", via Galata 27 R a Genova, oppure sulla pagina FB della Fonte della Lana, inviando un messaggio privato o ancora telefonando al numero 010 562594.
Io non vedo l'ora!

sabato 5 aprile 2014

Il TB6Cafè di nuovo a Laveno!

Domenica 4 maggio 2014 presso il negozio “Tessilesa” a Laveno (VA), dalle 10 di mattina alle 16 del pomeriggio terrò un nuovo workshop dedicato alla lavorazione in tondo con i ferri circolari.
Inizieremo a lavorare al mio pattern "La Principessa Stregata" e durante la sua lavorazione si discuterà sulla lavorazione in tondo senza cuciture ed i suoi vantaggi rispetto a lavorazioni più tradizionali.
Alla fine della giornata si saprà di certo padroneggiare questo modo di lavorare, molto utile per poter confezionare le maglie e gli accessori più moderni! Ed approfitteremo anche per esercitarci con il metodo Continentale.
Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente al negozio "Tessilesa", viale Garibaldi 93, Laveno Mombello (VA) sul sito del negozio oppure sulla pagina FB di Tessilesa, inviando un messaggio privato o ancora telefonando al numero 0332 669548.
Vi aspetto impaziente!

mercoledì 2 aprile 2014

Eat your supper!

Questo mese faccio una sorpresa… e, sempre grazie al Dinamico Trio delle Crowdknitters, vi presento un nuovo pattern!
Per questo progetto veloce e simpatico ho utilizzato il filato Striscia della linea Borgo dè Pazzi – Firenze.
E’ un cotone rigenerato (e già questo mi piace!) abbastanza grosso. La particolarità è che il fascio dei 12 capi centrali di fili di cotone rigenerati è avvolto da un sottile filo tinto in contrasto con il colore base, creando degli effetti molto interessanti! Io ho utilizzato il colore Str05, che è un verde smeraldo unito ad un filo nero e tabacco, un colore molto di moda la prossima estate.
Nonostante siano indicati per la lavorazione i ferri numero 6 o addirittura 8 mm, io ho preferito utilizzare i ferri 5,5 mm, volendo ottenere un tessuto piuttosto compatto ed adatto ai maltrattamenti che dovrà subire una tovaglietta! In effetti ho avuto alla fine un tessuto compatto, dato anche il punto utilizzato, ma anche molto decorativo ed intrigante. Una caratteristica che ho trovato molto simpatica è che il filo che avvolge i 12 capi centrali non è avvolto in maniera regolare, riservando così delle piacevoli zone di colore più o meno scuro durante la lavorazione! Credo che anche con una banale maglia rasata sia molto carino da vedere.
Insomma, è un filato davvero molto valido.
Oltre che per delle tovagliette da cucina, lo vedrei molto bene anche per maglioni sportivi primaverili (rispettando, però, i ferri indicati!)… o, lavorandolo sempre con un punto tessuto, per una giacchetta stile Chanel… insomma in definitiva si presta a molte varianti!

Questo filato mi ha portato alla creazione di "Eat your supper!".
“Eat your supper!” è la frase che mi diceva sempre la mia baby–sitter inglese Anita.
Ero una bambina inappetente, anche se oggi non si direbbe! Anita inventava ogni sorta di giochini simpatici per farmi mangiare ma ogni tanto perdeva la pazienza ed allora sbottava:”Eat your Supper! Mangia la tua cena!” Così questa frase è rimasta nel nostro lessico familiare fino ad oggi, perché sono io ora a gridarla ai miei figli.

Lo schema “Eat your supper!” è un set all’americana composto da una tovaglietta e da un sottobicchiere.
Il set è lavorato con un punto corposo e spesso che assomiglia ad una stuoia intrecciata ed è rifinito con un bordo all’uncinetto a punto gambero che rende il lavoro più stabile.

Potete trovarlo QUA, cliccate e potrete scaricarlo da Crowdknitting.
Lo schema "Eat your supper!" si può scaricare solo se si è iscritti al sito Crowdknitting.
La registazione è gratuita!
Da maggio potrete scaricare il pattern "Eat your supper!" direttamente da Ravelry.
“Eat your supper!” is what my English nanny Anita used to tell me all the time.
I was a little girl lacking appetite at the time, even though YOU wouldn't guess it today. Anita would think up any sort of funny game to make me eat, but sometimes she would just lose her patience and blurt out: ”Eat your Supper!" So this expression has remained with our family up until now, as now I'm the one shouting it to my children.

“Eat your supper!” is the pattern for an American-style dining set incuding a placemat and a coaster.
The thick and rich stitch used gives it a weaven mat look and the crochet crab (reverse single crochet) stitch edge finishing makes it more solid.

You can find the pattern “Eat your supper!” HERE.
The pattern “Eat your supper!” can be downloaded only if you are registered on the site Crowdknitting.
The registration is free!
From May you can download the pattern “Eat your supper!” directly from Ravelry.