martedì 28 luglio 2015

La Festa del Raccolto: un kit esclusivo

Vi è piaciuto il pattern LA FESTA DEL RACCOLTO?
Allora buone notizie: per circa un mese, fino all'ultima settimana di agosto, è acquistabile in kit (comprensivo di filati, quindi) presso il sito di Unfilodi.
Contente? Io si. :)
E poi?
Beh, poi sarà scaricabarile da Ravelry, come sempre.

martedì 21 luglio 2015

Grado? Anche quest'anno c'è.

Se mai a qualcuno fosse venuto in mente che i figli crescono e le mamme imbiancano e noi a Grado non è il caso che ci si vada più, ebbene: sbagliava.
Perché Grado è come il Natale, la Pasqua, gli gnocchi ad agosto,: un appuntamento irrinunciabile.
E, a volte, diciamolo, altrettanto pesante.
Soprattutto quest'anno, che avrei millemila cose da fare e tanto dovrei rimanere a Trieste; ma NO, a Grado si va.
E quindi eccoci ad organizzare vacanze perfette, almeno per i pargoli che, ritrovati amici di anni scorsi (si, il piccolo è sociale e trascina anche il grande), spariscono tra le onde a nuotare per ore.
Con pallone, senza pallone.
Con amici, senza amici.
Con costume, senza costume.
Con merenda (no, con la merenda no! Si, mamma, così prendo tempo!), senza merenda.
C'è di buono che sono pulitissimi, abbronzatissimi, senza un brufolo.
E lavo pochissima roba: vivono in costume!
Ed io ho il tempo di sferruzzare in santa pace sotto l'ombrellone a progetti futuri.
Al contrario degli altri anni, che eravamo superstanziali, stavolta siamo girovaghi: e vai a portare il Figlio Grande all'aeroporto che quest'anno va in Scozia ad imparare un po' meglio l'inglese e a mangiare l'haggis, e vai a prendere l'amico del Figlio Piccolo che viene a soggiornare con noi un paio di giorni, e torna a Trieste che c'è l'apparecchio da mettere… tutto un viavai.
DIO, che stanchezza!
L'unico miraggio è il TB6Cafè a Carate del 25: non vedo l'ora!
Con tanto da fare, anche le incombenze tipo MettiLaCremaTogliLaCrema e MerendaCremaSolareBraccioliSalvagentePalettaSecchielloEMettiAPostoCheLaGenteInciampa non sono che soavi sussurri che mi cullano nei momenti di pace e solitudine.
E le voci che si esprimono in ItalianoPolaccoTedescoIngleseQualsiasiAltraLinguaSlavaConosciuta sono paragonabili a canti armoniosi di Odisseiche sirene.
Arriva poi il giorno dell'Anniversario e Il Marito ti coglie impreparata con un regalo da molto tempo desiderato.
Beh, insomma, quest'anno tanto da fare e poca pace… cosa volete, mi consolo come posso!

sabato 18 luglio 2015

Pronti per "La Festa Del Raccolto"?

E' quasi arrivata l'ora della partenza per "Unfilodi"! Sto fremendo d'impazienza!
Ho pronto tutto l'occorrente per questo nuovo appuntamento, ci vuole proprio per spezzare questa lunga estate!

Il mio nuovo pattern La Festa Del Raccolto non vede l'ora anche lui di essere mostrato! e lo scopriremo insieme sabato 25 luglio!
È un'occasione da non perdere assolutamente!

QUI maggiori dettagli ed iscrizioni.

mercoledì 15 luglio 2015

A te

A te, con le ossa dell'infanzia e lo spirito dell'adolescenza.
A te, che vorresti avere 14 anni per fargliela vedere.
A te, che sei ambizioso e tutto proteso in avanti.
A te, che sei chiaro come l'acqua.
A te, che hai mille amici e pensieri.
A te, che organizzi le vacanze tue, della famiglia e degli amici.
A te, che sei l'argento vivo e la logorrea.
A te, che hai mille e un interessi.
A te, che ADORI fotografare e tutti gli aggeggi elettronici.
A te, che sei "un hacker del computer, mamma".
A te, che sei retto e preciso e puntuale.
A te, che fai sempre tutto da solo perché sei capace.
A te, che hai già pianificato la tua vita fino ai 30 anni e che sai già tutto.
A te, che non si riesce a farti cambiare idea.
A te, che sei testardo come un mulo.
A te, che però ami le coccole, anche se di nascosto.
A te, che sei ovunque e contemporaneamente.
A te, che mi fai ridere di gusto.
A te, che tremo quando crescerai, ma non è ancora il momento.
Per fortuna.

domenica 12 luglio 2015

BLACK IS BACK

Ecco a voi, finalmente, il mio nuovo pattern, BLACK IS BACK, scaricabile direttamente da Ravelry QUI.

Black Is Back” è un top senza maniche lavorato dal basso verso l’alto.
Il corpo è lavorato a maglia rasata in un unico pezzo, poi il lavoro si divide in corrispondenza degli scalfi.
Lo sprone è lavorato prima a maglia rasata e poi in un semplice punto a pizza. Il “davanti” ed il “dietro” sono diversi solo in base all’altezza del pizzo: sceglierete voi come portare il top!
Le spalle sono unite mediante la chiusura con i tre ferri, lo scollo a barchetta è ampio e tutti i bordi sono a maglia legaccio.

Per festeggiare l'uscita di questo nuovo pattern, per un brevissimo periodo di tempo questo sarà disponibile al prezzo speciale di 2.25 Euro, affrettatevi a scaricarlo! Questo sconto termina il 20 luglio.
In seguito il pattern sarà acquistabile a prezzo pieno (4.50 Euro).
Happy knitting!



Click HERE for my new pattern BLACK IS BACK, available in English and in Italian.

Black Is Back” is a sleeveless top worked bottom-up.
The body is knit in stockinette stitch in a single piece, then the top is divided at the armholes.
The yoke is started in stockinette stitch and continues in a simple lace stitch. The “front” and the “back” differ only in the height of the lace section: you choose how to wear the top!
The shoulders are joined using a three needle bind-off.
The top has a wide boat neckline and all of the borders are in garter stitch.

To celebrate the publication of this new pattern, it will be available for a short period of time at a
special price of € 2.25, hurry and download your copy now! This promotion end on July 20.
After this one-time-only promotion, the pattern can be purchased at the full price of € 4.50.
Happy Knitting!



Photo Courtesy: Paolo Bonivento.
Grazie a Monica, Paola, GabriellaRenata per il testing!
Grazie a Donna per la traduzione in inglese!

mercoledì 8 luglio 2015

A te

A te, che quest'anno te lo vorresti dimenticare.
A te, che sei alto e grande e forte come un uomo ma che in realtà vorresti tornare bambinopiccolo.
A te, che di crescere, però, è escluso.
A te, che di abbracciarti e baciarti ormai è escluso proprio.
A te, che sei pieno di complicazioni.
A te, che comprenderti è come risolvere un rebus ed io poi non si so risolvere, i rebus.
A te, che hai rinunciato a un sacco di cose, matantonontiimportaniente.
A te, a cui non piace niente.
A te, a cui piace tutto.
A te, che ti nascondi dietro un sorriso ma che in realtà muori dentro.
A te, che non piangi più.
A te, che ci sei ed allo stesso tempo non ci sei.
A te, dietro un muro di silenzi.
A te, "che brutta l'adolescenza, mamma".
A te, che sembra che tutto ti scivoli addosso ma che dentro sei straziato.
A te, che vorresti volare via di qua, ma che però ancora non ce la fai.
A te che vuoi evadere, ma hai paura.
A te, che andrai in Scozia e mangerai l'haggis perché le interiora ti piacciono.
A te, che sei in bilico sul confine tra passato e futuro e spesso non sai dove guardare.
A te, che sei capace di guardare lontano.
A te, che giri per casa di notte perché hai l'insonnia.
A te, che assomigli così tanto a uno che non c'è e mi si stringe il cuore.
A te, che vorrei la chiave di lettura.
A te.
A te, ancora vicino a me, ma che presto spiccherai il volo.
Non farti male.

sabato 4 luglio 2015

Grazie a tutti

Grazie a tutti voi per i più di 700 download del mio poncho Maddalene!
Da ora è disponibile free su Ravelry, cliccando QUI.
So che ora non vi importa perché fa caldo, ma questo autunno mi ringrazierete! :)