giovedì 19 marzo 2015

In arrivo gli eventi "BY KNITTERS FOR KNITTERS"!!!

Sono elettrizzata perché fine mese si sta avvicinando e venerdì 27 e sabato 28 marzo sarò a Lucca per "BY KNITTERS FOR KNITTERS" nell'esclusiva location del caffè letterario "Luccalibri", in viale Regina Margherita 113.

Il venerdì, infatti, dalle 17 alle 18, parteciperò assieme a Donna Lynne Galletta ad un yarn tasting: un assaggio di filati abbinati a vini deliziosi, mentre sabato dalle 10 alle 16 ci sarà il TB6Cafè sul Nero Di Seppia con una chiacchierata sul top - down e i ferri accorciati.
Mi raccomando, venite anche la domenica dalle 10 alle 14.30, perché ci sarà il mio caro amico Paolo Dalle Piane con il suo nuovo scialle "Birdland Isle"!
E lungo il week end ci saranno diversi mini-workshop sull'"Armenian Knitting", sul "Mosaic Knitting" e sul "Finger Knitting". E perfino una dimostrazione di filatura con Le Lanivendole!
Una serie di eventi da non perdere, insomma!!!

Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente a donnalgalletta@gmail.com, oppure inviandole un messaggio privato su Facebook.
Non vedo l'ora!

domenica 15 marzo 2015

Grandi soddisfazioni

Poco tempo fa mi sono arrivate, quasi in contemporanea, due richieste che mi hanno riempito di gioia e di orgoglio.
Due amiche mi hanno domandato se potevano utilizzare dei miei schemi per tenere dei corsi.
Non vi dico la gioia grandissima! Insomma, non prendiamoci in giro… a chiunque avrebbe fatto piacere, giusto?
Ed in realtà mi ha fatto ancora più piacere perché le persone che li tengono sono delle vere amiche.

Ecco quindi che ve li presento:
Rossella del negozio "Fil Rouge" di Gorizia terrà un laboratorio su "Il Calzino Stupidino" domenica 22 marzo 2015.
Rossella è stata la prima che mi ha dato fiducia ed ha avuto il fegato ad affidarmi i miei primi TB6Cafè a Gorizia! È una vera pioniera della maglia moderna, la prima in assoluto in regione ad aver voluto un negozio non tradizionale, ma che fosse anche un vero e proprio punto di aggregazione femminile. Non per niente di recente ha anche vinto un premio come imprenditrice (ed io sono molto orgogliosa di lei!).
Per maggiori informazioni sul workshop potete rivolgervi direttamente al negozio "Filrouge", via XXIV Maggio 19/A Gorizia, oppure sulla pagina FB di Filrouge, inviando un messaggio privato o ancora telefonando al numero 0481530089.
Elena, invece, terrà un corso vero e proprio presso il negozio "La Bottega Creativa di Elena" a Lazzate su "Fettuccine", leggermente modificato per essere fruibile anche dalle inesperte. QUI maggiori informazioni!
Elena tiene un blog ed io lo seguo da sempre, fin dai miei primi passi nel mondo virtuale! Insomma, per me è stata una delle mie "guru" e sentire che abbia scelto uno dei miei modelli per fare un corso mi ha riempito di un orgoglio immenso.

sabato 14 marzo 2015

Il programma di "BY KNITTERS FOR KNITTERS"

Ecco il programma completo del week end "BY KNITTERS FOR KNITTERS" nella location del caffè letterario "Luccalibri", in viale Regina Margherita 113!

Venerdì 27 marzo
17,00: Yarn tasting (degustazione di filati e vini)
Tre vini + 6 filati da “assaggiare”

Sabato 28 marzo
10,00 – 16,00: TB6Cafè di Valentina Cosciani (sono io!) che presenterà “Nero Di Seppia”, un maglioncino particolare che non può mancare dal Guardaroba Ideale! Valentina presenterà le basi della tecnica costruttiva top-down, i suoi vantaggi (tantissimi) ed anche i suoi svantaggi (pochissimi). Valentina ci parlerà anche di ferri accorciati e come usarli per sagomare il nostro maglione.

18,00 – 20,00: mini workshop di Donna Lynne Galletta sulla lavorazione a due colori “Armenian Knitting” e “Mosaic Knitting”. Impareremo come lavorare usando queste due tecniche per la lavorazione a due colori che evitano i fili passati dietro il lavoro.

Domenica 29 marzo
10,00 – 14.30: workshop con Paolo Dalle Piane (il “boss” del gruppo Magliuomini su Facebook) che ci presenterà il suo nuovissimo scialle “Birdland Isle”. Ci insegnerà il “garter tab cast-on” e come ottenere il “gradient” che vogliamo unendo più colori dello stesso filato. Con l’occasione, ci introdurrà alla teoria del colore: come sceglierli e abbinarli tra loro.

15,00: dimostrazione filatura con Le Lanivendole!

15,30 – 17,00: mini workshop di Donna Lynne Galletta sul "Finger Knitting” per i più piccoli! Impareremo ad usare le nostra dita come un telaio per creare un tessuto a maglia che possiamo usare per fare un braccialetto, un simpatico collo o quel che vogliamo!

Per maggiori informazioni potete rivolgervi direttamente a donnalgalletta@gmail.com, oppure inviandole un messaggio privato su Facebook.
Non vedo l'ora!

venerdì 13 marzo 2015

Cronaca (annunciata) di due giornate perfette

Annunciata perché lo si sapeva già, dai.
Metti sette amiche.
Niente maschi.
Aggiungi due giorni di gita.
Aggiungi pure che a Milano si va a pranzo con altre due amiche.
Somma che andiamo da Un Filo Di.
Rifletti sul fatto che ci sarà un WS ed un saccheggio di filati…
Insomma, ci voleva una peritonite acuta fulminante, per non divertirsi.

Già il viaggio in treno è stato una pacchia!
Soprattutto per me, abituata a starsene tutta solasoletta!!!

Poi in compagnia di Donatella, nota d'ora in avanti come LDPODM (La Donna Più Organizzata Del Mondo), alla quale basta dire "avrei un po' di fame" e ti propone una serie di spuntini diversi…
Basta dire "chissà se riesco a lavarmi le mani" e ti propone tre gel igienizzanti diversi…
Basta dire "ho pure un po' di sete" e ti propone una scelta tra cinque bibite…
Basta dire "avrei voglia di erigere un agile portico in legno scolpito" e ti passa il suo Dremel portatile...
Beh, insomma, alla fine siamo arrivate (meno Simona che sarebbe arrivata alla sera e che si è persa il saccheggio del venerdì pomeriggio).
Foto del misfatto non ce ne sono, solo borse piene da scoppiare!
E, dopo una cenetta leggera nel nostro ristorante proferito, dove il cameriere ha una loquacità pari a quella di Lurch della famiglia Addams e la simpatia di una scheggia sotto l'unghia del pollice, si torna al B&B per rinfrancarsi.
Durante la cena la parola d'ordine è stata "carote rapè". Sono stata lungamente presa in giro da gente che non guarda Masterchef e le chiama semplicemente "grattugiate". Tsk!

Comunque… dopo cena qualcuno ha bisogno di letture impegnate per rilassarsi...
… qualcun'altra sfoggia mise in tono...
… TUTTE, durante le foto di rito con i gomitoli, cercano di fregarsi la ITO della vicina…
Ho dovuto sedare due risse (e meno male che nessuno si è accorto che mi sono fregata la Tategami di Sabrina).
Come sempre, viaggiare con l'insegnate ha i suo vantaggi, ma anche qualche svantaggio… quello di essere costrette a fare la smatassatura e il campione la notte prima, per esempio...


… notate il sorriso teso di Sara e Sabrina ("possiamo smettere?" "abbiamo sonno!" "non sia mai!!! Al lavoro!!! Dovete farmi fare bella figura!!!")
Però diciamo anche che la maestra è molto buona ("seeee, come no!" sembra dire Valentina nella foto) e, tra uno spumantino beneaugurale e l'altro, aiuta a dipanare...
Ma alla fine sono state ricompensate!
Il giorno dopo lasciamo parlare le foto del workshop… come sempre le parole sono inutili, una giornata così bella non ne ha bisogno!
Come sempre l'ospitalità di Lulù & Co. è stata insuperabile… solo loro sanno rendere la Knit House un luogo così meraviglioso da non avere voglia di andarsene più via!
… certo che se qualcuna lavorasse invece di socializzare sarebbe pure meglio!




E la grande gioia di reincontare le amiche genovesi dove la mettiamo???



Ma permettete che mi goda il momento della foto con le mie Vinelle! Tutte insieme dal vivo!
E la foto con Francesca, venuta addirittura da Bari!
Una volta a casa, sfumata l'emozione, passati i bollori, cosa resta? Una grande gioia, l'attesa del prossimo e… i Sorrisi di Chiavari. Sempre che Strudel non se li pappi tutti!!!

giovedì 12 marzo 2015

La cucitura a punto maglia sul pizzo

In diretta dal WS "I Segreti del Boudoir" da Un Filo Di, ecco il video della cucitura (facilissima!!!) per unire due parti in pizzo. :)
Enjoy!

martedì 10 marzo 2015

Antermoja

All'ultimo WS da Un Filo Di abbiamo lavorato al nuovissimo pattern "Antermoja".
Adoro questo pattern, per me è molto significativo e rispecchia il mio stile al 100%. Adoro anche lo splendido filato con cui l'ho realizzato! Il Lamora Lace è davvero favoloso e credo produrrò ancora parecchie cose con questo materiale davvero superbo.
Inutile adesso che mugugnate:"dov'è il pattern, questa non pubblica più niente"
Avete ragione, sono egoista e malvagia fin nel midollo.
Ma vi prego di essere pazienti ancora un po'… e poi magari potreste essere premiate per la vostra pazienza!

lunedì 9 marzo 2015

Donna pigrissima e viziata

Ma si, ma si, ditemene di ogni.
Che finisco le cose e non fotografo.
Che fotografo e poi non scrivo i post sul blog.
Che le mie foto sono caccapupù.
Tutto vero, verissimo.
Ma, signori della giuria, ho delle scusanti: la pioggia, i ragazzi da accompagnare a scuola, l'invasione aliena, le cavallette!

No, vabbè, in realtà a volte è pura e semplice pigrizia!
Però non vogliatemene: ogni tanto mi riscuoto e pubblico qualcosina.
Come nel caso di questo Calzino Stupidino. Uno Stupidino Cashmeroso, a dir la verità, perché per realizzarlo ho adoperato un filato per calzini in cashmere.
Non svenite! Non è cashmere puro! E' il filato Four Season (anche se vi sfido a metterlo in estate, altro che quattrostagioni!!!) Gründl Hot Sock Pearl, una mescola di lana, nylon e, vabbè, cashmere.
Devo dire che l'apporto di cashmere non cambia granché la struttura del filo… dona di sicuro maggiore morbidezza, anche se la percentuale è piuttosto bassa, però provoca una sorta di "pallinamento" del filato che… vabbè, a me non disturba.
Il tessuto risultante è molto caldo, forse addirittura troppo per i miei piedi… però estremamente raffinato. Il che mi porta alle coste usate… coste pizzosine… quasi quasi ci faccio un pattern...
E vabbè, donna viziatissima sono!