mercoledì 10 novembre 2010

Metti un finocchio a cena

Come dice la mia blogamica Petula:"L'omofobia così come qualunque forma di razzismo è una delle forme di stupidità e ignoranza (voluta) più profonde che conosca."
Generalmente non partecipo a queste cose, ma su questa farò decisamente un'eccezione... perchè mi sono decisa? Per una ragione molto banale, perchè non credo che l'amare una persona dello stesso sesso renda qualcuno peggiore. E nemmeno migliore, se è per questo. Siamo tutti uguali (mammamia che sfilza di banalità, ma è davvero così che la penso), non c'è la minima differenza e mi urta nel profondo che qualcuno lo insinui. E dissento contro chi lo fa, il fantomatico Mr. Berlusconi.
E per dissentire meglio, pobblicherò una ricetta a base finocchio.

Crema di finocchi e trota salmonata:

Fare un trito di cipolle bianche e dorarle in un po' di burro (si, burro, Petula). Quando sono trasparenti unite dei finocchi tagliati sottilissimi con la mandolina e e delle patate a cubetti e fate appassire (i finocchi, le patate devono leggermente dorarsi). A questo punto allungate con acqua o brodo vegetale, a vostro piacere e completate la cottura della minestra. A fine cottura frullate il tutto usando il Minipimer e unendo (volendo) dell'aneto fresco.
Servite nelle ciotole da minestra, decorando con una cucchiaiata di panna acida (si, panna, Petula) e striscioline di trota affumicata.
Bon appétit!!!

Se volete dissentire anche voi, mettete sul vostro blog questo banner, una ricetta con i finocchi e spiegate perché aderite a questa iniziativa.

9 commenti:

madama bavareisa ha detto...

Ciao Tibisay! piacere di conoscerti!
volevo ringraziarti per il tuo intervento, ti aggiungo all'elenco delle ricette! :-)
Norma

Petula ha detto...

... e brava!
oddio esiste anche la panna di soia ;DDDD

Robs ha detto...

Sono d'accordissimo con te! Complimenti per questo post!

Perline e bottoni ha detto...

Io adoro i finocchi: oggi li ho mangiati cotti al microonde al naturale. E adoro tutte le diversità possibili perchè ognuno è libero di fare della propria vita ciò ce vuole.

try2knit ha detto...

Poi un giorno raccontiamo alla Petula del suo collega!!! :P

Tibisay ha detto...

@lla Madama: grazie, il piacere è tutto mio!

@Petula e Ciami: Petula davvero esiste la panna di soia? Dovrò provarla... e, un giorno, chissà quando... io e Ciami ti racconteremo degli strani esemplari di macrobiotici di Trieste... Ciami sai che oggi Antonella consegna la tesi? Emozione!!!

@Robs e Perline: grazie dei commenti!

Certain Creatures ha detto...

Buoni sono i finocchi.. a me piacciono tanto in pinzimonio.. questa ricetta sembra moooolto interessante! ho l'acquolina in bocca!
un abbraccio
Francesca

Linda ha detto...

Ciao carissima!! volevo invitarti al mio giveaway..ho messo in palio un calendario fatto da me. Ti metto il link qui:
se ti va passa a trovarmi!
un abbraccio
Linda
http://paneamoreecreativita.it/blog/2010/11/il-calendario-creativo-di-pane-amore-e-creativita/

Tibisay ha detto...

@Francesca: grazie della visita... a me i finocchi non piacciono molto, ma così li mangio.

@Linda: corro!