venerdì 5 novembre 2010

Di nuovi incontri e di gioia inesprimibile

La vita delle knitter, generalmente, è una vita solitaria... tutte sparse ai quattro venti a a lamentarsi della lontananza... un problema per la comunicazione e difficilmente risolvibile. Tutto il giorno attaccate come ventose agli schermi del computer e agli aghi per fare a maglia... succede che ti senti più in sintonia con una palermitana (a caso, eh...) che con la tua vicina che ti chiede sempre in prestito il caffè e ti chiedi ansiosamente se e quando qualcuno si deciderà ad inventare il teletrasporto. Grazieaddio esistono i treni, gli aerei e la voglia di incontrarsi per approfondire i rapporti d'amicizia iniziati via web.
Le knitter sono anche animali molto strani, affrontano lunghi viaggi per incontrarsi e al momento dell'arrivo cercano di scappare...C'è qualcuno che si prepara all'incontro tanto atteso sfornando cosine graziosissime......e dopo l'incontro di persona c'è qualcuno che non ha più rispetto delle persone più anziane... soprattutto quando non dai loro abbastanza da mangiare...Le knitter sono pure persone spaciali che conoscono i tuoi gusti e ti ricoprono di regali per il compleanno.Insomma, l'avete capito, non era possibile fare un racconto serio e dettagliato dei 3 giorni passati insieme a 3 delle mie knitter preferite: Tzugumi, Ciami e Lilly. L'averle incontrate è stato una gioia inesprimibile, tanto che non ho fatto praticamente foto, tanto ero contenta (e pure un po' ubriaca). Siamo state talmente in sintonia che una finiva le frasi dell'altra (e pure il pasticcio e il Prosecco dell'altra, ma questa è un'altra storia...). Abbiamo tricottato praticamente tutto il tempo, sbagliando di contare i punti e disfacendo il lavoro 300 volte, ridendo come matte e... abbiamo pure inaugurato il nostro primo Stitch 'nd Spritz triestino, ma questo merita un post a parte...

Altri punti di vista qui e qui.

9 commenti:

la.daridari ha detto...

solo a vedere la tua espressione nella foto del tentato omicidio mi spancio dalle risate... non oso immaginare tutte quelle che vi siete fatte in ben tre giorni!!!
dì la verità che ti fanno ancora male i muscoli della faccia per il troppo ridere!

Tzugumi ha detto...

Non so se si è capito ma il nostro era un regalo interessato...vogliamo i kimoni!!! :P

crochetdoll ha detto...

Hei che bella banda di matte!!!!:-)
Vedo che lo "spirito" triestino ha dato i suoi frutti :-)
Ciaoooooo!!

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Come ti capisco, come ti capisco....
Il mio cuore da un pò di mesi è diviso in tanti pezzetti sparsi negli angoli di tutta Italia.
E la gioia di incontrarsi non ha prezzo, non la si può spiegare a chi non l'hai provata.
Brave, una bella 3 giorni!

Appena fatto compleanno? Mmmmmm, giusta giusta.....
:)

Lilly ha detto...

che emozioni e quante risate a rivedere queste immagini...siete uniche e valevate quello sbattimento in aereo!!!

Perline e bottoni ha detto...

3 giorni?! quasi una gita scolastica. Invidia!

Tibisay ha detto...

@Daria: si, è vero, ho la faccia ancora tutta dolorante!!!

@Tzu: seeeeeeeee... aspetta e spera... gh gh gh...

@Crochetdoll: ti si rivede!!! Ciauuuu...

@Salvietta: è vero, solo chi la prova la può capire, questa emozione... speriamo di ripetere... e... grazie ancora, sai!

@Lilly: amore!!! Un bacino!!!

@Perline: in effetti lo spirito era da gita... anche i figli mi hanno graziato!!!

elena fiore ha detto...

Dici bene benissimo : incontri di una gioia indescrivibile !!!
Altro che algido web...adorabili incontri creativi :-)
ciausss
e°*°

Tibisay ha detto...

@Elena: vero, bellissimi gli incontri di persona...