giovedì 3 gennaio 2013

NERO DI SEPPIA, ovvero il n° 3.

Lo sapete ormai tutti che io sono una che ama le sfide. Il mio motto è: più è pazzesco difficile, più mi diverto.
E sapete anche che ogni anno mi invischio in un qualcosa che alla fine quasi sempre si rivela un void che mi inghiotte e mi divora... lo dimostrano i folli progetti dei 12 cardigan e dei 12 maglioni (questo, ahimè, mi ha suscitato quasi subito una specie di noia e non l'ho portato a termine, me tapina!)
Ma, visto che sono una che non demorde, anno nuovo, vita nuova!
E incomincio, quindi, un nuovo folle progetto: quello di fare da me il mio guardaroba ideale.
Si, perchè una non può seminare bene e poi non razzolare altrettanto, non può non mettersi in gioco e poi non partecipare, non si può tirare il classico sasso e poi nascondere il braccio, vero? Ed allora, ho fatto la lista dei capi che compongono il guardaroba ideale a maglia e ve li scrivo qua sotto:

1) 3 top eleganti in seta con delle belle scollature neri o bianchi.
2) 1 stola in un colore che vada bene sia con l'abito nero sia con l'abito in colore brillante.
3) Visto che non lavoro in un ufficio, un bel maglione invernale particolare, magari dal taglio asimmetrico, oppure un bel wrap - cardigan.
4) 1 golf in cashmere (o in una ottima lana merino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in un colore neutro.
5) 1 golf in cashmere (o in una ottima lana merino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in nero.
6) 1 maglione invernale con lo scollo a V. Nero o in un colore neutro.
7) 1 twin - set invernale. In nero, in un colore neutro o in un colore brillante a scelta.
8) 1 dolcevita nero.
9) 1 maglione Aran.
10) 1 abito in lana bianca per la sera.
11) 1 abito in lana un po' elegante per una serata con gli amici o per un cocktail.
12) 1 abito invernale in colore neutro per il giorno.
13) 1 abito invernale nero per il giorno.
14) 1 set cappello - sciarpa - guanti in un colore vivace.
15) 3 magliette in maglia di cotone (o di seta o di lino) dal taglio classico, possibilmente con una corta manichetta o manica tre quarti.
16) 10 9 T - shirt. In ottimo cotone o in maglia di seta.
17) 1 golf in cotone (o in seta o in lino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in un colore neutro.
18) 1 golf in cotone (o in seta o in lino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in nero.
19) 1 abito nero estivo un po' elegante per una serata con gli amici o per un cocktail. Magari in seta.
20) 5 4 abiti estivi per il giorno. In cotone, in seta, in lino... un "misto" personale che includa almeno uno nero ed uno in una tonalità neutra.
21) 1 pareo molto allegro.
22)1 pashmina o uno scialle per avvolgersi nelle serate estive.

Ommamma... leggerli tutti di fila fanno venire il latte alle ginocchia... ma pazienza!
Per questo progetto non mi pongo limiti di tempo: voglio raggiungerlo, però, assolutamente. E non tutti i modelli saranno disegnati da me, chiaramente (sarebbe folle pensarlo, qualcuno l'ha pensato? Forse io? Ehm magari si ma invece no oddio la follia colpisce ancora) !
Prossimamente incomincerò a catalogare i lavori già fatti, se eventualmente corrispondono ai criteri...

E, proprio per incominciare bene l'anno nuovo, è disponibile il nuovo pattern della maglia NERO DI SEPPIA, scaricabile direttamente da QUI, nella versione in italiano o in inglese.
Lo dedico con tanto affetto alla mia carissima amica Tiziana, una folle sferruzzatrice, una persona sulla quale si può fare affidamento, una donna speciale, sempre con il sorriso sulle labbra e dotata di una grande eleganza. E che sta benissimo vestita di rosso!
Tiziana, tanti auguri per il tuo compleanno! (Hai visto che mi sono ricordata?)
Una maglia che può essere molto chic se indossata con una gonna elegante, ma anche casual se abbinata ai jeans.
La linea diritta ed oversize dona a tutte le figure, sia snelle sia un po’ “morbide”.
Le maniche a ¾ slanciano la figura e l’ampia scollatura fa risaltare il collo e le spalle.
A sweater that can be very chic when worn with an elegant skirt but also casual when matched with jeans.
The straight and oversized line suits all figures, either slender or a bit "soft".
The ¾ sleeves makes the figure slimmer and the wide neckline emphasizes neck and shoulders.

Foto (ma va?) deL Marito.

Se trovate difficoltà con i ferri accorciati, cliccate QUI e troverete un fototutorial che magari vi può aiutare.

Per la cronaca... il mio Nero di Seppia è catalogato come il n° 3: un bel maglione invernale particolare, magari dal taglio asimmetrico, oppure un bel wrap - cardigan. Per questo risulta in neretto, visto che man mano che procedo nel lavoro, ho pensato di annerire i traguardi raggiunti (sono malata lo so, compatitemi)!

18 commenti:

Maria Cristina Pizzato ha detto...

Fantastica Valentina, certo che il tuo guardaroba maglioso è anche il mio (o almeno quello che vorrei)...quindi provo anch'io a seguirlo! sgarrerò, già lo so ma è troppo divertente per non provarci :)

FascinationStreet ha detto...

Adooooro il tuo nero di seppia, meraviglia meravigliosa!
Un felicissimo 2013 a te, cara Valentina! :)

daniela ha detto...

lunghissima lista, da far davvero paura.
La tengo d'occhio perché piacerebbe davvero tanto anche a me riuscire a fare qualcosa di molto personalizzato per il mio guardaroba, giusto per le mie linee MOLTO morbide.
Intanto questo maglione è splendido!

PaolaeMargherita ha detto...

Allora: il modello che ci regali è veramente molto bello; perfetto per 20 gomitoli di cachemire Cardiff marrone che mi erano stati regalati e che non sapevo come usare, e comunque ne avanzerò. Prossimo lavoro questo, ora stò finendo il Benedetta Cardigan di Carrie Bostick Hoge (tanto per cambiare ferri 3!).
Per quanto riguarda la lista.....oh signur, mi è venuto un mancamento. Sono davvero tanti; condivido le scelte; è un guardaroba ben diversificato, ma ben altrettanto impegnativo da realizzare. Soprattutto gli abiti, mi terrorizza l'idea di confezionare un abito a maglia. Mi sembra sia facilissimo non azzeccare il taglio, soprattutto pe la parte inferiore.
Direi, ad occhio e croce, 3 anni di lavoro.
Comunque, sapendo che sei donna di chiare idee e costante nel perseguire gli obiettivi, sono certa che ce la farai. Meritando certamente un premio.
Alla fine si pretende chiaramente una sfilata da pubblicare sul blog affinchè noi si possa sbavare su capi.
Grazie ancora per il pattern, non vedo l'ora di lavorare il mio cachemere; il marrone è un colore così così ma portando con quella bella scollatura e quel bel drappeggio nella parte centrale, si può fare. Che ne dici?
Un caro saluto. Paola

PaolaeMargherita ha detto...

P.S: non ti arrabbiare, ma, non piacendomi lavorare con i ferri circolare, stò destrutturando il modello per lavorare in piano. Sì, storcerete tutte il naso ma a me piace lavorare con gli aghi diritti. E poi sono brava nelle cuciture, quindi il lavoro viene sempre pulito.
Leggendo il pattern, ho tre dubbi: 1. alla fine quanti sono i ferri di aumenti per la raglan? Ho fatto e rifatto i conti, mi devo essere persa qualcosa;
2. il davanti della maglia mi confermi che è la parte da 57 punti (tg S)?
3. i ferri accorciati sono inseriti solo due volte, per quanto ho capito, nel modello: sono davvero sufficienti per dare quel bel drappeggio o ho capito male?
Spero di non abusare della tua pazienza.....e comunque ti ringrazio anticipatamente. Se qualcuna poi vorrà realizzare il tuo modello in piano, lo passerò , se vorrai, "decriptato".

Grazie ancora Paola

Filly ha detto...

io l'adoro Signora! e ora vado a gustarmi questo delizioso modellino
sei unica ... e sono sicura che porterai avanti il tuo proposito!!! .... m in quanti anni?

Maria Grazia Scalici ha detto...

Valentina il tuo entuiasmo è come un virus contagioso :)) e quindi, visto che me lo sono beccata da domani riprovo anch'io . In primavera sarebbe bellissimo averlo pronto, (anche perchè da me la primavera arriva prestissimo) magari aiuta anche a nascondere qualche chilo di troppo. Sei fortissima.....Maria Grazia

tizerlina ha detto...

Grazie per la dedica e gli auguri!!Veramente un bel pensiero.
Il modello è davvero bello: semplice e chic.
Non ti manca il coraggio nel prefissarti gli obiettivi, e da donna determinata quale sei sono certa che ci riuscirai.

knitting bear ha detto...

Ragazza, stavolta hai fatto più centro del solito (neanche Robin Hood...). Questo maglione piacerebbe da morire anche a mia madre, che è alta e un po' prosperosa (al contrario della sottoscritta). Quanto alla lista la devo copiare e incollare, appendere alla porta interna del mio armadio e meditare sui miei errori, cercando, di tanto in tanto, di rimediare...

✿Lilly❀ ha detto...

già avevo manifestato il mio consenso, non ricordo se pubblicamente o privatamente, verso questo maglione largo e dal taglio asimmetrico..brava brava brava!
ps. mmm come faccio io col guardarobe perfetto? ho tutto coloratisssssssssimo!!!

elena ha detto...

Leggendo la tua lista ho cercato di calcolare quanto tempo ci metterei a fare tutto: troppo!
Ammiro il tuo coraggio.
Il modello che hai fotografato è davvero molto carino. Potrei anche copiare l'idea...

SusinaPenelope ha detto...

ciao, è da poco che ti leggo e non conoscevo il "guardaroba ideale": lo guarderò con calma perchè è proprio quello di cui avevo bisogno :-) grazie.
tempo fa ho deciso che le maglie, nei limiti del possibile, d'ora in avanti vorrei farle da sola, e la tua lista è assolutamente perfetta. al momento un po' oltre le mie capacità, ma conto di impegnarmi nei prossimi anni...
susina

Tibisay ha detto...

@Maria Cristina: grazie mille, lo so che è un traguardo ambizioso ma... conto di raggiungerlo in una decina di anni! :D

@Barbara: grazie mille, cara anche a te e che ti porti solo gioie!!! <3

@Daniela: grazie, sono contenta che ti piaccia... e poi non avere pretta, secondo me il segreto è di andare piano piano...

@Paola: grazie mille Paola! lo sai che la tua opinione per me è davvero importante. Il cashmere Cardiff secondo me va benissimo, però scegli la taglia più piccola... forse dovrai fare un paio di calcoli per diminuire il numero di punti sai? Destruttura pure, secondo me potrebbe venire perfino meglio... con più "corpo" se capisci cosa intendo... per il reglan non mi ricordo quanti sono gli aumenti, mi sa che dovrai farti un po' di calcoli, ma il mio consiglio è di farli ad occhio, avendo tu anche un campione diverso e provartelo man mano... sappimi dire perchè sono curiosa!
La parte con meno punti è la parte dietro e quella con più punti è quella davanti. I solo due ferri accorciati sono sufficienti, fidati!

@Filly: grazie cara... intanto parti con il farlo, non pensare al tempo! :)

@Maria Grazia: che bello, non vedo l'ora di ammirare il risultato!

@Tiziana: sono contenta che tu abbia gradito! <3

@Annalisa: non preoccuparti, da rimediare ho anche io, e parecchio! Sono contenta che ti sia piaciuto! :)

@Lilly: Lillyna mia, tu sei perfetta sempre! <3 <3 <3

@Elena: evvai, Elena, il modello è stato pensato proprio per le nostre forme! :D

@Susina: grazie per i complimenti, fanno sempre molto piacere! Sono contenta che i miei post siano d'ispirazione, fammi sapere se decidi per dei cambiamenti, sono molto curiosa! :)

Lisa ha detto...

Questa è un'idea geniale!! Un vero #guardarobasentimentale da far crescere sotto i nostri occhi. Ha risvolti pratici, psicologici, ambientali, stilistici, una bella scelta controcorrente e piena di personalità. Sono davvero colpita. Non vedo l'ora di seguire gli sviluppi di questa avventura. E il nuovo modello oltre a essere bello ti sta benissimo!

Milena ha detto...

inizio con augurati buon anno :)

ho letto il tuo post e mi è caduta la mascella.....
mi piace tuttissimo e sei già partita alla grande con "nero di seppia" che mi piace troppooooo.
Grazie per condividere con noi i tuoi meravigliosi progetti

Tibisay ha detto...

Lisa sono molto contenta che ti piaccia! In realtà ci pensavo da un po', da quando ho incominciato a scrivere i post del guardaroba perfetto... un sogno sarebbe riuscirci, ma intanto ci proviamo!

@Milena: grazie a te per aver apprezzato! :)

PaolaeMargherita ha detto...

Ciao Valentina, sono contenta che non ti sia offesa per la "destrutturazione"....ieri sera l'ho avviato e sono molto contenta. Era da tanto che non lavoravo il cachemire e devo dire che hai ragione.....è davvero un ottimo filato.
Ho capito anche io, avviando il lavoro, che i 57 punti erano il dietro.....!!!! Poi per i conti della raglan mi arrangerò ad occhio, terrò come punto fermo le misure in cm che hai dato tu.

A capo finito, ti manderò le foto!

Grazie ancora, ciao Paola

Tibisay ha detto...

Ma figurati cara Paola, perchè dovrei offendermi? Sono anzi contenta che un mio disegno ispiri variazioni sul tema! Non vedo l'ora di ammirare le foto! :)