sabato 12 gennaio 2013

Aran, amore e fantasia: le Trecce (7)

Forse sono i simboli più conosciuti e usati nei maglioni Aran. I nodi e gli intrecci imitano quelli pazientemente intessuti dai vecchi marinai per legare le reti o fermare le gomene.
Sono il simbolo di un legame indistruttibile e la promessa di un'eterna fedeltà.
Se messe doppie sono il simbolo di promessa d'amore reciproca.
Laddove gli intrecci si fanno più complicati, sono il simbolo dell'amore pervaso dalla gelosia.
Possono anche significare un solido appiglio al quale aggrapparsi nei momenti di difficoltà.

NOTA BENE:
Quello che avete letto è una mia liberissima interpretazione dei motivi tipici Aran irlandesi.
C'è qualcosa di vero? Non credo, per scrivere questa serie di post mi sono molto liberamente ispirata a un numero della rivista RAKAM degli anni '80 (grazie Sonia), nonchè ad un libriccino irlandese prestatomi dalla mia amica Sabrina.
Per cui non ditemi "ma dai, non c'è nulla di vero, sono solo invenzioni". Lo so.
Ma ogni tanto mi piace sognare e credere che sia tutto vero, che il maglione farò aL Marito abbia una serie di significati bellissimi... e se volete, potrete sognare con me.

4 commenti:

Beatrice ha detto...

Molto bello il motivo(anche se penso complicato) e bella la tua interpretazione!
Io sogno spesso...anche a occhi aperti!!!!

Tibisay ha detto...

Che bello Beatrice, siamo in due! :)

✿Lilly❀ ha detto...

wow, questo intreccio lo vorrei usare...è bellissimo! devo controllare se ce l'ho nella mia enciclopedia dei punti altrimenti ti chiederò un link :)

Tibisay ha detto...

Se digiti ARAN su Ravelry ti vengono fuori un sacco di meraviglie...