lunedì 13 febbraio 2012

Stitch'nd Spritz'nd Friends

Da oggi i post sui nostri Stitch'nd Spritz al Knulp saranno molto brevi. E per diversi motivi.
In primis perchè, dopo aver tracannato ben due Martini Rosè per tenere alto il buon nome del nostro ritrovo, la mattina dopo ci si ritrova con i riflessi decisamente annebbiati.
In secundis perchè, ora che gli incontri sono bel due al mese, se mi metto a scriver un papiro come prima, chi la pulisce la casa?
Alcune cosine, però, le devo proprio raccontare, perchè ieri è stata una giornata davvero speciale... innanzitutto questo è stato il buongiorno, la nostra personale esposizione di lane portate da ogni angolo d'Europa: si, dico, davvero, in particolare da Bruxelles...
... ma cosa occhieggia tra le lane? Cosa sono quei cosi metallici? Sono i famosi "jazini" (pronuncia "iazini"), un attrezzo che si fissa alla suola della scarpe e che evita di cadere a terra quando soffia la Bora e c'è il ghiaccio per terra... utilissimi a Trieste in questi giorni, un "mai più senza"!!!
Certo, le lane arrivate da ogni dove provano una specie di stordimento... o sarà l'alcool ingurgitato per combattere il gelo??? Beh, provateci voi, a restare impassibili e a non coltivare pensieri furtarecci in presenza di una matassa di qiviut!!!
Oltre a qiviut, al cashmere (ops, mi è caduta nella borsa da lavoro un gomitolino...) ed alla Hand Maiden, Sonia, una scatenata knitter triestina trapiantata all'estero che finalmente è riuscita a partecipare ad uno S'nd S, ha pensato bene di portare pure libri introvabili... mentre altre hanno portato un pacco enorme di riviste Rowan.
Insomma, il pomeriggio è trascorso sfogliando avidamente riviste, mostrando progetti finiti e non...
... chiacchierando con amiche virtuali e non...
... e ridendo a più non posso su improbabili barzellette di visitatrici curiose!
Oltre a Sonia, questo è stato proprio il giorno delle sorprese, infatti è venuta anche Ekeloa a farci visita: è una blogger vulcanica, piena di idee ed una vera esperta di maglia!
Se non la conoscete ancora (dubito) correte a fare un giro sul suo blog, ve ne innamorerete come noi!
Chi altri se non lei avrebbe potuto iniziare e finire un Ripley in 3 ore perchè aveva bisogno di un berretto di lana contro il freddo polare della serata?
E come sempre ci sono stati nuovi lavori da fotografare...
Sonia con il suo Vitamin D...
... ed il gilet confezionato per la sorella con la lana comprata da Unitecontroilcancro!
Sabrina tutta vestita di nuovo, con un maglione dai colori freddi e con il completo Ci Vuole Un Fiore.
Ed infine Martina con uno scaldacollo realizzato con la lana Ito comprata in quel di Lubiana.
Non tutti i lavori erano lanosi... c'è stata anche Donatella, una ragazza con le mani d'oro per la bigiotteria, che ha portato a farci vedere le sue nuove creazioni: dei segnapunti in metallo e perline di legno, colorati e allegri! Uno poi è diventato mio, ca va sans dire...
Onorando lo spirito godereccio che ci contraddistingue, dopo la sessione knittoria siamo andate a sfamarci in un'osteria tipica dei dintorni... facendo man bassa di bollito misto, la famosa "caldaia" triestina.
Beh, che dire, il freddo era tanto, ma noi eravamo caldissime!!!
Come sempre grazie a Martina per avermi fornito delle belle foto!

9 commenti:

Babi ha detto...

Che bella giornata, peccato non esserci stata...
Mi dispiace soprattutto di non aver conosciuto di persona Sonia ed Ekeloa... Chissà, magari un'altra volta?
Beh dai, la mia piccola consolazione
è che abbiamo vinto 3 a zero!!!

Milena ha detto...

No dai, non puoi ridurci il piacere di condividere almeno virtualmente i vostri incontri..... lascia perdere i mestieri di fino hihhihi non sono creativi!!!!
Io non c'ero, non ho bevuto, ma lo stordimento vedendo tutte quelle lane stupende l'ho avuto anch'io.
Belli i vs lavori!!!

Anna ha detto...

Tutto adorabile, comprese le salsicce!

✿Lilly❀ ha detto...

che belle le modelle e i loro progetti...e tu nell'ultima foto sei da poster!! :) vi amo

Anonimo ha detto...

Già mi mancate! Altre due settimane al prossimo incontro...... E' stata una giornata stupenda , Sonia, Ekeloa, e tutte le altre fedelissime c'era anche Lara alias Zarina di tutte le Russie che per combattere il freddo della steppa si è mangiata un misto caldaia (non tutto ad onor del vero) di tutto rispetto!
Tiziana

Tibisay ha detto...

@babi: speriamo di riscattarci la prossima volta! Sonia e Ekeloa torneranno, vedrai che le conoscerai... e non avevo dubbi che avreste vinto la partita!!!

@Milena: non preoccuparti, la casa è già abbastanza in disordine...

@Anna: io direi SOPRATTUTTO le salsicce...

@Lilly: tesoro mio bello, mi manchi da matti, lo S'nd S aspetta te!!!

@Tiziana: ehehhe, dai che arriva presto il 26!!!

PaolaeMargherita ha detto...

Mamma come vi invidio veramente tanto. Per troppi motivi: siete simpatiche, divertenti, abitate a Trieste che è una bellissima città....un pò lontana da Como, città di musoni borghesi, ma stò meditando di venirvi a trovare, quando non farà così freddo.
Delle lane che avete beate voi palpugnato il qivuit mi sembra quella più appetitosa: ci fate una recensione cone prezzi, metraggio e dove l'avete trovata? Cosa confezionerete?
Grazie delle informazioni!

Tibisay ha detto...

la lana di qiviut Sonia l'ha acquistata qui: http://knitting-in-france.net/. Non so cosa ci voglia fare, sono molto curiosa anche io!!!

Lia ha detto...

hai fatto benissimo a fotografare rossella, il suo cardigan è stupendo!!!!!