martedì 30 settembre 2014

Lujanta

Direttamente dall'ultimo TB6Cafè a "lalanalà", ecco a voi il mio nuovo pattern, LUJANTA, scaricabile direttamente da Ravelry.

"Lujanta" fa parte della nuova collezione ispirata ai "Monti Pallidi", la catena montuosa delle Dolomiti italiane.
Lujanta era una delle due principesse gemelle eredi del Regno dei Fanes.
Figlie di un re crudele ed avido, la sorella Dolasilla fu costretta a diventare una guerriera, mentre Lujanta fu data al popolo delle marmotte in pegno di una secolare alleanza.
La leggenda racconta che, alla morte in battaglia di Dolasilla, nel momento più cupo e terribile della battaglia, sugli spalti del castello apparve una fanciulla di bianco vestita: era Lujanta, accorsa in aiuto del suo popolo. Grazie a lei i Fanes si salvarono, ma dovettero comunque fuggire dal loro regno perché la guerra era perduta e mai più vi fecero ritorno.

Lo schema "Lujanta" è un maglione sportivo lavorato top down, prima aperto fino alla chiusura dello scollo, e poi in tondo senza cuciture.
I motivi decorativi che disegnano i raglan ricordano la forma delle frecce che la coraggiosa principessa scagliava dagli spalti del castello.
Ha una profonda scollatura a V, la linea del corpo è a tunica, diritta e con gli spacchetti sul fondo, le maniche terminano al polso. Tutti i bordi sono terminati con la maglia legaccio.

PROMOZIONE SPECIALE SOLO PER OGGI E DOMANI (30 settembre e 1 ottobre 2014): cliccate QUI, entrate nella mia pagina Facebook, lasciate un "like" e troverete un codice speciale con il quale potrete avere uno sconto del 50% sull'acquisto del nuovo pattern "Lujanta". Scrivetelo al momento dell'acquisto e lo sconto sarà valido.
DA DOPODOMANI (2 ottobre 2014), scrivendo LUJANTA al momento dell'acquisto, potrete scaricare il pattern con il 25% di sconto. Questo sconto termina il 7 ottobre.


Click HERE for my new pattern LUJANTA, available in English and in Italian.

Lujanta” is part of the new collection of patterns inspired by the “Monti Pallidi (Pale Mountains)”, a chain of mountains in the Italian Dolomites.
Lujanta was one of two twin princesses, heirs to the Throne of Fanes.
Their father was a cruel and miserly king. Her sister, Dolasilla, was forced to become a warrior while Lujanta was given to the Kingdom of the Marmots to seal a centuries old alliance between the two Kingdoms.
According to Legend, as Dolasilla died in the darkest, most terrible moment of the battle, a young girl all dressed in white appeared on the bastions of the castle: it was Lujuanta, who had come to help her people. Thanks to Lujanta, the people of Fanes were saved but they had to flee from their Kingdom and never return, having lost the war.

Lujanta” is a casual, seamless pullover, worked back and forth, top-down to the closing point of the neckline and then top-down in the round. The decorative motif that outline the raglan shaping bring to mind the shape of the arrows that the courageous princess burle down from the castle bastions.
“Lujanta” is a tunic with a deep V neck that falls straight from the shoulders, with small lateral slits at the bottom edge and long bracelet length sleeves.
All edge borders are worked in garter stitch.

SPECIAL PROMOTION – TODAY AND TOMORROW ONLY (September 30 and October 1 2014): click HERE, visit my Facebook page, “like” my page and you will find a special coupon code to use on Ravelry for a 50% discount on the purchase of my new pattern, "Lujanta". When you purchase the pattern, enter the coupon code in the space provided and you will receive the discount.
Starting the DAY AFTER TOMORROW (October 2 2014), use the coupon code LUJANTA when you purchase the pattern on Ravelry for a 25% discount. This promotion end on October 7 2014.


Photo Courtesy: Paolo Bonivento.

Un grazie alle mie tester Chiara, Dhebora, Aurora, Gianna, Agnese e Anna: indispensabili e giustamente puntigliose!
E naturalmente a Donna, un punto fermo indispensabile.


Nel Guardaroba Ideale a Maglia Lujanta è il numero 6!

1) 3 top eleganti in seta con delle belle scollature neri o bianchi.
2) 1 stola in un colore che vada bene sia con l'abito nero sia con l'abito in colore brillante.
3) Visto che non lavoro in un ufficio, un bel maglione invernale particolare, magari dal taglio asimmetrico, oppure un bel wrap - cardigan (QUA).
4) 1 golf in cashmere (o in una ottima lana merino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in un colore neutro.
5) 1 golf in cashmere (o in una ottima lana merino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in nero (QUA).
6) 1 maglione invernale con lo scollo a V. Nero o in un colore neutro (QUA).
7) 1 twin - set invernale. In nero, in un colore neutro o in un colore brillante a scelta.
8) 1 dolcevita nero.
9) 1 maglione Aran.
10) 1 abito in lana bianca per la sera.
11) 1 abito in lana un po' elegante per una serata con gli amici o per un cocktail (QUA).
12) 1 abito invernale in colore neutro per il giorno (QUA).
13) 1 abito invernale nero per il giorno (QUA).
14) 1 set cappello - sciarpa - guanti in un colore vivace.
15) 3 2 magliette in maglia di cotone (o di seta o di lino) dal taglio classico, possibilmente con una corta manichetta o manica tre quarti (QUA).
16) 10 6 T - shirt. In ottimo cotone o in maglia di seta (QUAQUAQUA e QUA).
17) 1 golf in cotone (o in seta o in lino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in un colore neutro (QUA).
18) 1 golf in cotone (o in seta o in lino) dal taglio classico abbottonato sul davanti in nero.
19) 1 abito nero estivo un po' elegante per una serata con gli amici o per un cocktail. Magari in seta.
20) 5 3 abiti estivi per il giorno. In cotone, in seta, in lino... un "misto" personale che includa almeno uno nero ed uno in una tonalità neutra (QUA e QUA).
21) 1 pareo molto allegro.
22) 1 pashmina o uno scialle per avvolgersi nelle serate estive (QUA).

2 commenti:

Elena Bonelli ha detto...

E' un modello molto bello! Elegante nella sua essenzialità, con dettagli che lo rendono particolare. E ti sta molto molto bene!
Peccato solo non poter partecipare, ma le feste in famiglia mi chiamano...

Tibisay ha detto...

Peccato davvero… ma ci sarà di sicuro un'altra occasione!