martedì 27 settembre 2016

Chiarezza?

Ho molto pensato dopo questo post della settimana scorsa. Mi hanno fatto molto pensare i commenti che ho letto, a dire la verità!
E' vero, questo blog è il mio spazio personale, dove posso essere PIU' DETTAGLIATAMENTE me stessa.
Anche su Facebook lo sono, certo, ma è un modo di comunicare molto veloce, frenetico quasi, e la vera essenza della persona tende a sfuggire. I commenti che lasciamo sono sempre superficiali e passano senza lasciare nulla.
Invece sul blog le cose restano (a parte quando Blogspot mangia i post, una volta a me è successo). Ogni tanto lo sfoglio e mi lascio prendere un po' dalla nostalgia.
Il fatto è che sono talmente indaffarata che è molto difficile ritagliarsi anche solo un'ora alla settimana.
Ed allora, oggi che sto scrivendo, cosa è cambiato? E' cambiato che non lo sento come un obbligo, ma come un bisogno di mettere giù le mie idee, fare un po' di chiarezza sulla confusione che ho in testa!
Abbiate pazienza, per un po' sarà così.
Intanto io continuerò a scrivere disordinatamente, come è mio solito.

4 commenti:

Francesca Caricato ha detto...

Oh, come ti capisco! Qui è tutto più intimo e confortevole, forse perché sai che chi ti legge lo fa per scelta e non perché si ritrova per caso il tuo post tra le notizie... pensa che nel blog sono arrivata a parlare dei miei errori, cosa che su facebook non farei mai!!! Buone riflessioni!

Paola P. ha detto...

Ognuno ha i suoi ritmi sul proprio blog, cosa ci fa sentire meglio.
Adoro tutti i post che ci sono qui, su Artherapy, soprattutto quelli dedicati al guardaroba a maglia e alle guide sull'eleganza.
La cosa bella è che posso rileggerli "quando voglio", non vengo sommersa dalle novità frenetiche, posso prendermi il tempo di guardare le foto scattate e i pensieri scritti.
Ed è proprio per questo che amo i blog come il tuo, mi permettono di imparare un sacco di cose, di leggere spensieratamente le tue "avventure in quotidianità" e di guardare le foto che alleghi ai tuoi pensieri...
La "periodicità" delle pubblicazioni è superflua, e io aspetterò sempre i tuoi nuovi post, ogni qual volta ce ne sarà uno.
E prometto di commentare sempre, d'ora in poi :)

Un bacio grosso cara,
Paola

Sonia Brunialti ha detto...

Ben venga questa chiarezza di post saltuari, quando ti senti di scriverli, in questo spazio riposante, fuori dalla grande piazza.
A presto, a quando vuoi tu.

Marina ha detto...

...ed é bello così, cara Valentina ...