venerdì 20 febbraio 2015

Il Double Knitting

Da quando ho scoperto la maglia, 
Ok, da parecchio tempo
No
Da un po' (MEGLIO) di tempo ho riscoperto la lavorazione a colori.
Cioè, non è che prima non sapessi che ci fosse, è che l'avevo un po' trascurata. In realtà diciamo che non mi piaceva proprio,
Perché? Eh, bu. Preferivo il monocolore.
In particolare il nero.
Beninteso, mi piace ancora tantissimo, anzi, ora che ci penso mi serve proprio un maglione nero…
Bon, lasciamo perdere e torniamo a bomba.
Dicevo, i colori.
Ah, i colori! E i tipi di lavorazione! Adoro spaziare, sperimentare!
La mia lavorazione preferita in assoluto è il Fair Isle, a fili passati, sembra difficilissima ma in realtà non lo è. E farò un workshop apposta per spiegarlo!
E poi l'Intarsia, il Mosaic Knitting, l'Armenian Knitting… tutte belle ma… volete mettere con il Double Knitting?
La possibilità di realizzare un tessuto REVERSIBILE (non so se avete capito bene, lo ripeto: REVERSIBILE) in due colori distinti!
Dove la parola chiave è REVERSIBILE.
Beh, tanto lo sapete che sono fanatica della reversibilità, vero?
Non è solo possibile realizzare un tessuto monocolore, ma è possibile anche fare un tessuto a due colori!
Naturalmente i colori risulteranno invertiti, ma è davvero elettrizzante!
E REVERSIBILE!
E poi, KA-BOOOM!
Con il Double Knitting portato all'estremo possiamo realizzare perfino un tessuto che abbia un disegno di un tipo da una parte e un disegno di un secondo tipo dall'altra.
Ho già detto forse che anche questo è REVERSIBILE?
Ah, si? Mi pareva di no.
A presto novità su questo schermo.

3 commenti:

saraq ha detto...

mi intriga, mi intriga....

Elena Bonelli ha detto...

Direi che io e te siamo in sintonia! Ho appena (un paio di mesi) sfornato un campioncino lavorato con questa tecnica, perché ho intenzione di usarla presto... più o meno... quando finirò i millemila lavori avviati contemporaneamente...

Tibisay ha detto...

Ihihihih!!! E' come una droga!!!