sabato 14 aprile 2012

Frappè di lumache

Quando ho tinto questa lana non sapevo ancora cosa ci avrei fatto... e c'è da dire che ero ancora sotto l'effetto euforizzante della nuova scoperta.
Ora il tempo è passato ed ho l'armadio pieno di gomitoli che chiamano disperati. Vogliono essere lavorati, i miei tessssori.
Io, che sono un'anima pia, non posso resistere a questo insistente richiamo, per cui mi sono rimboccata le maniche e, tra un maglione e l'altro, ho sferruzzato alacremente uno Snail Milkshake, più largo e più corto, da portare come corta sciarpetta o come avvolgente stola.
C'è da dire anche che una sciarpetta è molto più comoda da sferruzzare alla Posta o quando si aspettano i ragazzi che fanno basket.
Ed è anche un divertente argomento di conversazione:"Oh, carino, cosa stai facendo?" Tu mentre pensi:"Non si vede? Non è evidente? Non è palese? Credi forse che stia facendo un cappottino per il mio San Bernardo?", rispondi cortesemente:"Una sciarpetta." e subito dopo aggiungi:"Con della lana che ho tinto io stessa."
Lo svenimento è assicurato.
Avanzava ancora un gomitolo, quindi ne ho approfittato per fare un Windschief di Stephen West, così anche un regalino da fare all'ultimo momento è pronto!

10 commenti:

Lia ha detto...

mi piace il risultato della tua tintura!sicuramente un colore non omologato!

sonia ha detto...

Anche io muoio dal ridere quando faccio una sciarpa e tutti mi chiedono cosa è! La mia poi è con lana comprata e non bella come la tua, va da sè!

airali ha detto...

Leggere frappè di lumache a quest'ora non è il massimo ma sono difficilmente impressionabile quando si tratta di schifezze! bellissimi entrambi!!!
buon fine settimana :*

Tzugumi ha detto...

Mi hai fatto ricordare che a Trieste conservo giusto tre matasse tinte dalla mia Gollum preferita ;) Magari ci realizzo un tuo pattern!

PaolaeMargherita ha detto...

Come ti invidio l'esperienza di tintura casalinga della lana....ho letto per ben due volte dei tuoi esperimenti tintori, ma non mi sono ancora avventurata, ho bisogno di concentrazione e presenza di spirito che in questo momento non ho (troppi problemi di lavoro).
Quando ho letto "frappè di lumache", ho pensato: ho sbagliato blog! Certo che, a ben guardare il colore, assomiglia alla quiche di crescenza e cipolotto che ho cucinato ieri e che non è piaciuta a nessuno (tranne che a me). La mia quiche tirava più sul porpora, ma la restante parte del colore era la stessa......
Buona serata

Paola

✿Lilly❀ ha detto...

donna, basta sfornare accessori come fossero sfogliatine pronte in forno in 5 minuti!

Tibisay ha detto...

@Lia: grazie!

@sonia: eheheh...

@Airali: l'importante era catturare l'attenzione!

@Tzugumi: non vedo l'ora di reincontrarti... poi qualcosa da fare la si trova sempre!

@paola&Margherita: ahahahha, mi hai fatto sbellicare! Detto per inciso, io adoro le quiche...

@Lilly: sforn sforn... MAGARI. Ora vado a vedere come va con il vestito... ho la nausea!

FascinationStreet ha detto...

hai proprio delle manine d'oro! il colore della lana è una vera meraviglia:)
buona giornata!

Non si dice piacere - La moda passa, lo stile resta ha detto...

ma come fai a realizzare sempre cose così belle?

bravissima!

Tibisay ha detto...

@Barbara: grazie, mi fai arrossire!

@Non si dice piacere: grazie mille, sei molto gentile!