lunedì 13 giugno 2011

WWKIPD a Trieste - La Rassegna Stampa

video
Da "Il Piccolo" di lunedì 13 giugno 2011
PRIMO WORLD WIDE KNIT
Tutte a sferruzzare all’aperto oggi in piazza Goldoni


Un punto dritto e uno rovescio. E poi gomitoli, matasse, ferri a una punta, a due punte o circolari. Lo “sferruzzamento”, il fare a maglia – in inglese “knitting” – stamattina esce dalle mura domestiche, dai salotti, dai circoli, dalle cucine o dai circoli che gli dedicano frequentati appuntamenti. Oggi scende in piazza, tra la gente, tra i curiosi proprio per rendere pubblica una passione che sta entusiasmando sempre più triestine. Dalle 10 alle 14 tra i tavoli di Casa Masè di piazza Goldoni si terrà il primo World Wide Knit in Public Day, l’iniziativa promossa a livello mondiale che ha l’obiettivo di attirare l’attenzione di quelle persone che hanno sempre desiderato imparare a fare a maglia ma non sanno a chi rivolgersi.
“Io – racconta Valentina Cosciani, l’organizzatrice dell’appuntamento triestino – o coltivato fin da adolescente questa passione ma senza conoscere dei punti di riferimento dove imparare, condividere ed affinare la tecnica dello “sferruzzamento”. Quest’anno l’iniziativa in piazza Goldoni è stata organizzata all’ultimo momento, un po’ in velocità e senza troppa pubblicità – spiega – ma dal prossimo anno lo faremo diventare una vera e propria “performance”, un appuntamento più importante.”
Negli Stati Uniti questa passione non riguarda solo le nonne o il mondo femminile comune, ma è diventata anche una tendenza tra le star: Uma Thurman, Julianne Moore e Sarah Jessica Parker non ne possono più fare a meno. Nella terra della statua della libertà i Knitting Group sono una tendenza ormai radicata: si lavora ai ferri nei negozi di maglia, nei bar e perfino nelle gallerie d’arte. E spopolano anche le community su Internet di chi è unito dalla stessa passione, lo knitting. A New York migliaia di persone si incontrano più volte al mese in luoghi diversi per condividere l’arte del ricamare e creare opere di prezioso filato, imparando le une dalle altre i segreti dell’abilità manuale. Dallo scorso ottobre anche Trieste ha il suo appuntamento fisso con ferri e matasse: l’ultima domenica del mese una quindicina di appassionate – ma le “novelle” knitters sono accolte a braccia aperte – si danno appuntamento il pomeriggio nel locale Knulp in via Madonna del Mare, armate di ferri, lane ed uncinetti.
E se non si sa neppure tenere in mano i ferri? “Niente paura, dice la Cosciani – qualcuno te lo insegnerà. L’importante è incontrarsi nei locali stabiliti magari accompagnando quattro chiacchiere ad un bicchiere di vino, una fetta di prosciutto e tanta voglia di stare in compagnia divertendosi.” Una passione per il fai da te che sta vivendo dunque una seconda giovinezza, sostenuta anche dalla globalizzazione e dalla tecnologia:”Io ho riscoperto il fare a maglia proprio grazie a Internet – riferisce Valentina – è per questo che curo con dedizione il mio blog (tibisay-artherapy. blogspot.com): un modo per avvicinare nuove fan, per scambiarsi opinioni e dettagli sulle nuove tecniche o per soccorrere con qualche consiglio “sferruzzatrici” in difficoltà.

Laura Tonero

11 commenti:

Le Coccole ha detto...

wow wow wooowww anche sul tg3!!! Fantastiche! Vale sei in portento! mi è dispiaciuto un sacco mancare all'appuntamento! Sbaglio o c'erano anche delle nuove adepte??? :-D

Tibisay ha detto...

Si Giusy, c'erano delle ragazze davvero simpaticissime. Speriamo che ritornino!!!

try2knit ha detto...

che emossione!!
Io la conoscevo anche prima eh!!!
Ora sei pronta per gli autofrafi ahem.. ?

:)

Ciami

Perline e bottoni ha detto...

Hai capito! Mò mi diventi pure una star Tv!

Babi ha detto...

Che bello!!!!
Mi sono divertita un mondo, grazi di cuore per l'organizzazione e grazie per tutto!!!!
Cercherò sicuramente di venire agli appuntamenti mensili!!! ^_^
Alla fine però hanno mandato in onda alle 14 e non alle 19.30, così non sono riuscita a registrarlo...
Mi puoi inviare il file?
Un abbraccione
Babi

la.daridari ha detto...

vai Tiby!!!!

✿Lilly❀ ha detto...

ca guardatela la tiby con quella sua ERRE che farebbe impallidire chiunque? che donna, che knitter...signore e signori qui abbiamo una star!!!
ps. ti amo profondamente ma questo ormai è noto ai più...

✿Lilly❀ ha detto...

*ca = ma
scusate, era l'emossssione!

Anna ha detto...

Bellissimo servizio: ben fatto simpatico e accattivante...come l'intervistata coi capelli biondi e la erre moscia...;-)))

Filly ha detto...

Signora! mi era sfuggito la sua apparizione sui grandi schermi! .. complimenti!

Tibisay ha detto...

@Ciami: ma vaaa... autografi... magliette con foto si, però... mmmm...

@Paola: eggià, una star... siamo proprio messi male!!!

@Babi: ti ho mandato un mail!

@Lilly: ma lo sai, si che il tuo amorrrrrrrrre è ricambiato!!!???

@Anna e Filly: grazie mille, mi fa piacere che vi sia piaciuto (oddio mi sono incartata...)