mercoledì 15 giugno 2011

WWKIPD: ed ora tocca a me

Si, ora tocca a me raccontare come è andata la giornata dello sferruzzamento in pubblico vista con i miei occhi medesimi. Un assaggio (e che assaggio!!!) l'avete avuto ieri. Tanto successo non me lo sarei mai aspettato, tanto clamore attorno a questa faccenda del knitting mi stupisce e mi fa allo stesso tempo un grande piacere. Non dirò che dopo l'intervista sono svenuta dall'emozione ma poco ci è mancato. A proposito, la prima che fa una battuta sulla "erre" moscia la fulmino.
Insomma, l'incontro si è svolto pressochè così: prima di tutto sono arrivate le mattiniere, tra cui c'era anche lo zoccolo duro del knitting triestino. Ragazze che, incontrate solo una volta, già ci si è affezionate: sono anime gemelle, affinità elettive, si parla un linguaggio comune che nessun altro umano comprende. E guarda, diciamolo, con sospetto e, qualche volta, invidia. C'era Rossella, una knitter velocissima, sembra abbia turbine al posto delle mani, conosciuta da poco ma che si è guadagnata la riconoscenza di tutte offrendo il "primo giro". C'era Claudia, una delle prima a frequentare gli Stich'nd Spritz e che compra riviste stupende che poi io le rubo.
Le mattiniere erano un nutrito gruppetto, c'è stato anche qualche volto nuovo come Babi, per esempio, che ha confezionato una borsa all'uncinetto in un paio d'ore. Le è andata bene che fossi distratta dal giornalista perchè alla fine gliela avrei anche fregata... c'era pure MamminaCara, contagiata pure lei. ma anche no, visto che alla fine mi ha chiesto se la prossima volta avrebbe potuto portare il lavoro a punto croce. "Certo, se vuoi che ti porto in autostrada e ti abbandono lì" è stato il benevolo commento che si è beccata.Tra le mattiniere c'erano Renata e Rachele, giovani mammine, che si portano dietro la figliolanza nella speranza che il knitting venga appreso per osmosi: non è mai troppo presto per incominciare!!! Poi una delle due bimbe si è svegliata ed il timore è stato quello di dover sospendere lo sferruzzamento perchè la creatura aveva fame... la madre previdente ha placato il suo appetito da tirannosauro con un pezzo di prosciutto grande come un tappeto persiano, chela pargola ha sbranato tra gli "Oooohh! Aaaahhh!" generali. E dirò anche che, durante l'intervista televisiva, una delle partecipanti è stata così carina da distrarre la sua bimba per permettere alla mamma di venire ripresa...Ad una certa ora, non diremo quale, c'è stato il cambio della guardia, alle mattiniere si sono sostituite le ritardatarie e le lavoratrici, scappate dall'ufficio pur di fare un paio di righe in compagnia. Qui una rara foto di ColeiCheNonVuoleEssereNominata, luminoso esempio fashion di abbinamento ombrellonifero (scheeeeeerzooooo verooooooooo).
E per tutto il tempo c'è stato un bel viavai con gente che si fermava, chiedeva informazioni, chiacchierava con noi e prometteva di venirci a trovare durante i nostri incontri mensili. Alla fine è arrivata anche Sara, giovane promessa da circuire immediatamente.
Per ultima ho lasciato questa foto. Ho tagliato la testa perchè la signora non mi ha dato il permesso di pubblicarla. Però guardate l'eleganza: tailleur fuxia di shantung di seta coordinato con la gonna fuxia a filet fatta da lei. In abbinamento splendido una parure di lapislazzuli e la borsa con i sandali vintage di vernice blu. Cagnolino al seguito. Bene, perchè l'ho fotografata? Intanto perchè è chichissima. Secondo poi perchè ha 96 anni. Dico. 96. Per me riassume tutto quello che si può dire sul filo: eleganza, unicità, svago, piacere, condivisione. Io da grande voglio diventare così.

16 commenti:

try2knit ha detto...

che bel racconto,sembrava di essere lì con voi! Grazie

Perline e bottoni ha detto...

I tuoi racconti sono splendidi. Davvero. E a tua erre moscia molto chic.

Babi ha detto...

Mitica!!!!!
Mi sono divertita un mondo, e mi sono divertita di nuovo leggendo il tuo resoconto!!! ^_^
Grazie di tutto!!!!
La borsetta ora è finita davvero ma non posso pubblicarla ancora, è una sorpresa...
Ci vediamo al prossimo appuntamento, a luglio!!!! ^_^
Babi

PS: ti rubo le fotoooooo!!!!!!

DaniVerdeSalvia ha detto...

TU, sei già così....
;D

Sara ha detto...

come vorrei essere un po' più vicina a Trieste !!!! Anche solo per venire a dirti "caspita...sei un mito! Sprizzi simpatia persino on-line"

Invece sto a Torino dove potrei knittare nella splendida cornice di Palazzo Madama e dico potrei perchè, nonostante i vari tentativi della nonna di insegnarmi, io ed i ferri non andiamo d'accordo ! Ma è questione di tempo....e appena avrò la vita più tranquilla proverò fino a riuscirci, magari poi....prenderò un treno per Trieste e verrò a prendere uno spritz con voi ;)

Sara

Ticket For Three ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Tzugumi ha detto...

Mi hai fatta piangere....non vedo l'ora di tornare presto fra voi :)

Tibisay ha detto...

@Ciami: grazie amica!!!

@Perline: grazie cara. Io l'"erre" moscia la detesto, ma tant'è...

@Babi: sono felice che ti sia divertita! E vedrai che gli appuntamenti mensili lo sono ancora di più!

@Salvia: così... COME???

@Sara: essì, la lontananza è una disgrazia... e se decidi di venire fammi sapere, mi raccomando!!!

@Tzugumi: cara amica... anche io non vedo l'ora di rivederti!!!

FascinationStreet ha detto...

siete state fantasticheee rulez, bravissima te nell'intervista! hai classeeeee ragazza^_^

Per risolvere i problemi dei commenti mi hanno consigliato di usare Firefox, ebbene sono tornata a commentare!!!^_^
bacio
barbara

Filly ha detto...

spettacolo! tutto.....
soprattutto la Signora in rosa!

✿Lilly❀ ha detto...

96??????????????????????????
ma anche sì essere in quel modo a quell'età!!!
muoio di invidia per non essere lì già l'ho detto?

elena fiore ha detto...

E poi dicono che il web rende associali ! Tsk, tsk, leggi un po' qui, che popo' di taca banda !
Brave, ciao
e°*°

Tibisay ha detto...

@Fascination: grazie, in effetti ho provato e funziona!!! E' Explorer a volte che funzia male...

@Filly: concordo.

@Lilly: eggià, 96. Tu muori d'invidia per non essere qui, io vorrei essere come lei!!!

@Elena: grazie grazie!!!

Anna ha detto...

Inviiiiidia! Bellissimo racconto! Qui a Torino non abbiamo fatto nulla....sigh! Avrei voluto essere lì con voi...

airali ha detto...

bellissimo racconto ma soprattutto bellissimo il vostro incontro!!!! La signora della foto finale è un mito con un portamento elegantisssimo

Tibisay ha detto...

@Anna: grazie mille!!! E può essere una scusa per farci una visita... no?

@airali: grazie della visita!!! Sai che il tuo blog è davvero carino?