martedì 26 aprile 2016

Una minicollezione per BC GARN

È da un po' che conosco i filati BC Garn e ne sono una grande estimatrice: sono di buona qualità, hanno un assortimento molto interessante e il prezzo è decisamente abbordabile.
Quindi, quando mesi fa le mie amiche de Lalanalà hanno deciso di presentare questi filati al pubblico triestino, io ero in prima linea!
Da questo evento in poi ho avuto il piacere di scambiare alcune mail direttamente con l'azienda e da questo fitto carteggio è nata una collaborazione alla quale sono stata felicissima di partecipare!

Il risultato di tutto questo è una frizzante minicollezione tutta e righe da indossare in primavera ed estate. Sono davvero emozionantissima di presentarvela, anche perché, per una volta, i capi sono indossati da una modella bellissima!
Ho usato fibre di vario genere: cotone, seta burette e lino; sono fresche e pratiche da indossare in estate.
I colori che ho scelto sono quelli di tendenza per la stagione 2016: vitaminici, allegri e vivaci.
Il filo conduttore sono le righe, declinate in tutti i modi. E visto che le righe sono apprezzate da tutte ma, ahimè, non tutte amano indossarle per il loro effetto "allargante", ho studiato vari modi per indossarle scongiurando questo "pericolo".

Spero che il risultato di piaccia, io ne sono entusiasta!
Ecco i modelli (cliccate sul nome per vederli su Ravelry e per ordinarli in inglese):

  

  

 

 
I pattern sono acquistabili direttamente dal sito BC Garn QUI, QUI, QUI e QUI in italiano.

Poi se li volete in danese, eccoli QUI, QUI, QUI e QUI.

UND BALD AUCH AUF DEUTSCH!

Un grazie enorme alle mie tester: Valentina, Anna, Graziella, Claudia, Silvia e Dhebora.
Photo courtesy: BC Garn.
Ed un grande grazie a Donna, senza la quale nulla sarebbe stato possibile!

1 commento:

anita normani ha detto...

Ciao Valentina sei sempre avanti....bellissime le maglie a righe....attualissime.ciao Anita