domenica 8 luglio 2012

PORRIDGE

Ebbene si, è arrivato il momento che mi cimenti anche io nel creare qualcosa di più di una sciarpetta, di un berrettino o di uno scaldacollo.
Si, perchè, diciamolo, la tentazione è tanta e mica si può resistere in eterno, vero.
E poi diciamo anche che in giro ci sono tante belle cose ma anche che queste cose spesso sono pensate per donne con vitini da vesta che pesano 40 chili bagnate. Con il cappotto.
E magari è il caso di indossare, una volta ogni tanto, qualcosa che stia bene pure a noi, donne A, H e pure un poco O. Che ci valorizzi, che sia comodo, che non segni i punti critici, che sia raffinato, elegante e chic.
Insomma, che sia perfetto per noi, che ci faccia sentire speciali.
Così, dopo tanto pensare, ho pensato al primo capo fatto per noi, donne non magrissime, ma che ci teniamo ad essere fashion - ma - non - troppo.
E' un top casual leggero, realizzato in un filato sottile, che possiamo indossare sopra ad una canottierina leggera in seta o in cotone.
Il colore neutro del corpo è bene abbinabile con tutto: jeans, gonnelline leggere, bermuda kaki. Sarà un passepatout della vostra estate, ma lo sfrutterete anche in autunno sotto ad un cardigan dalla linea scivolata. Il colore più chiaro vicino al viso donerà luce al vostro incarnato e farà risaltare l'abbronzatura.
Lo scollo è a barchetta, semplice ma che dona a tutte.
Il rincorrersi di piccoli chicchi sul davanti e sul dietro del top ha ispirato il nome "Porridge", dovuto anche alla scelta dei colori.
Ho scelto volutamente delle rifiniture realizzate con l'i - cord per esaltare la linea essenziale del capo e donargli comunque un'aria curata e raffinata.

EDIT: potete scaricare lo schema COMPLETAMENTE RINNOVATO cliccando direttamente QUI.
PORRIDGE
(Schema in ITALIANO)
Taglia:
L - XL

Misure finite:
Petto: 130 cm di circonferenza.
Lunghezza: 62 cm.

Filato ed aghi:
ITO Kinu, 50 gr/424 m, colore GOAT, 2 gomitoli.
ITO Kinu, 50 gr/424 m, colore ANGORA, 1 gomitolo.
Aghi circolari numero 3 con cavo lungo 60 cm.
2 aghi a doppia punta numero 3.
Se necessario modificare il numero degli aghi per ottenere il campione corretto.
Ago da tappezzeria.
6 marcapunti.
Filo di scarto.
Spilla per mettere in attesa le maglie.

Campione:
24 m x 36 f = 10 cm lavorati a maglia rasata.
19 m x 36 f = 10 cm lavorati a punto pizzo.

Glossario:
dir: a diritto
doppia accavallata (doppia diminuzione): far scivolare a diritto (senza lavorarle) 2 m una dopo l'altra sul ferro destro, lavorare a dir la terza m, passare le 2 m scivolate sulla m lavorata.
m: maglia/e
rov: a rovescio
M: marcapunto
PM: posizionare marcapunto
SM: spostare marcapunto

Il davanti e il dietro sono lavorati insieme dal bordo inferiore.

AVVIO:
Con il filo GOAT avviare 3 m in modo provvisorio sul ferro a doppia punta.
Con il secondo ferro a doppia punta: *3 dir. Far scivolare questi 3 punti, tenendo il filo dietro, fino all'altra estremità del ferro senza girare il lavoro.
Ripetere da * per 289 ferri.
Mettere queste 3 maglie sul filo di scarto e non tagliare il filo GOAT.
Con il filo GOAT riprendere 1 m per ferro lungo il bordo sinistro del cordino, fino ad avere 288 m.
PM e unire per lavorare in tondo.

DAVANTI E DIETRO:
Ferro 1: 48 dir, PM, *gettato, doppia accavallata, gettato, 3 dir*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, PM, 48 dir, PM. Ripetere ancora una volta fino al M, SM.
Ferro 2 e tutti i ferri pari: *48 dir, SM*. Ripetere da * a * per tutto il ferro.
Ferro 3 e 5: 48 dir, SM, *gettato,  doppia accavallata, gettato, 3 dir *. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM, 48 dir, SM. Ripetere una volta ancora.
Ferro 7, 9 e 11: 48 dir, SM, *3 dir, gettato, doppia accavallata, gettato*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM, 48 dir, SM. Ripetere una volta ancora.
Ferro 13: 48 dir, SM, *gettato, doppia accavallata, gettato, 3 dir*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM, 48 dir, SM. Ripetere una volta ancora.
Ripetere i ferri 2 - 13 fino a quando il top misura 40 cm, finendo con il ferro 6 e fermandosi 3 m prima del primo M.

MODELLATURA SCALFI:
Chiudere 6 m, rimuovendo il primo M, 45 dir, SM, *3 dir, gettato, doppia accavallata, gettato*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM,  45 dir; chiudere 6 m, rimuovendo il quarto M, 45 dir, SM,  *3 dir, gettato, doppia accavallata, gettato*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM,  45 dir .
Continuare a lavorare il davanti e dietro separatamente.
Dietro:
Ferro 1 e tutti i ferri dispari (rovescio del lavoro): passare a rovescio 3 m sul ferro destro tenendo il filo sul davanti del lavoro, 42 rov, SM, 48 rov, SM, 45 rov.
Ferro 2 e 4 (diritto del lavoro):  passare a rovescio 3 m sul ferro destro tenendo il filo sul retro del lavoro, 42 dir, SM, *3 dir, gettato, doppia accavallata, gettato*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM, 45 dir.
Ferro 6, 8 e 10:  passare a rovescio 3 m sul ferro destro tenendo il filo sul retro del lavoro, 42 dir, SM, *gettato, doppia accavallata, gettato, 3 dir*.  Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM, 45 dir.
Ferro 12:  passare a rovescio 3 m sul ferro destro tenendo il filo sul retro del lavoro, k42, SM, 42 dir, SM, *3 dir, gettato, doppia accavallata, gettato*. Ripetere da * a * 7 volte ancora, SM, 45 dir.

Ripetere i ferri 1 - 12 fino a che il top misuri 12 cm dall'inizio degli scalfi, finendo con il ferro 5.
Tagliare il filo GOAT e continuare a lavorare con il filo ANGORA fino a che il top misuri 22 cm dall'inizio degli scalfi, finendo con il ferro 5 e rimuovendo i M.
Mettere le maglie in attesa.
Davanti:
Riprendere con il filo GOAT e lavorare come il dietro.

RIFINITURE:
Usando il filo ANGORA unire con il metodo dei 3 ferri 36 m davanti e dietro per ciascuna spalla. Tagliare il filo.
Tenendo il diritto del lavoro rivolto all'esterno, con il filo GOAT riprendere sulla parte destra del collo una m e avviare 3 m.
Ferro 1: *2 dir, far scivolare a diritto (senza lavorarle) le seguenti 2 m una dopo l'altra sul ferro destro e quindi lavorarle insieme prendendole dal retro del lavoroFar scivolare questi 3 punti, tenendo il filo dietro, nuovamente sul ferro sinistro senza girare il lavoro.
Ripetere il ferro 1 lungo le m del collo fino ad avere 3 m. Tagliare il filo.
Con l'ago da tappezzeria cucire le maglie in attesa dei cordini del collo e dell'inizio del lavoro tenendo la parte diritta del lavoro all'esterno.
Chiudere ogni buco vicino al collo e fissare i fili.
Bloccare leggermente, indossare e goderselo!
PORRIDGE
(ENGLISH pattern)
Size:
L - XL

Finished size:
Chest: 130 cm circumference.
Lenght: 62 cm.

Yarn and needles:
ITO Kinu,  50 gr/424 m, colour GOAT, 2 balls.
ITO Kinu,  50 gr/424 m, colour ANGORA, 1 ball.
Circular needle size 3 mm with wire 60 cm long.
2 DPNs size 3 mm.
Adjust needle size if necessary to obtain the correct gauge.
Tapestry needle.
6 stitchmarkers.
Scrap yarn.
Stitch holder.

Gauge:
24 sts x 36 rows = 10 cm in st st.
19 sts x 36 rows = 10 cm in lace patt.

Glossary:
BO: bind off
CO: cast on
DPN: double pointed needle
k: knit
M: marker
PM: place marker
p: purl
RS: right side
sl: slip (as if to purl)
SM: slip marker
ssk: slip 2 sts individually knitwise, then knit trough backs of loops
sskp (double decrease): slip 2 sts individually knitwise, k1, pass the 2 slipped sts over
st: stitch
st st: stockinette stitch
sts: stitches
WS: wrong side
wyib: with yarn in back
wyif: with yarn in front
yo: yarnover

Back and front are working together from bottom up.

SET UP:
Using yarn GOAT, with DPN CO 3 sts using provisional method.
With second DPN: *k3. Slide these 3 sts (wyib) to other end of needle without turning.
Repeat from * for 289 rows.
Place these 3 sts on scrap yarn and do not cut the yarn GOAT.
With the yarn GOAT pic up and knit 1 st per row along the left edge of i - cord, until you have 288 sts.
PM and join to work in the round.

BACK AND FRONT:
Row 1: k48, PM, *yo, sskp, yo, k3*. Repeat from * to * 7 more times, PM, k48, PM. Repeat one more time until the M, SM.
Row 2 and all the even rows: *k48, SM*. Repeat from * to * around.
Row 3 and 5: k48, SM, *yo, sskp, yo, k3*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k48, SM. Repeat one more time.
Row 7, 9 and 11: k48, SM, *k3, yo, sskp, yo*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k48, SM. Repeat one more time.
Row 13: k48, SM, *yo, sskp, yo, k3*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k48, SM. Repeat one more time.
Repeat rows 2 - 13 until the top measures 40 cm, ending with row 6 and stopping 3 sts before first M.

SHAPE ARMHOLES:
BO 6 sts, removing first M, k45, SM, *k3, yo, sskp, yo*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k45; BO 6 sts, removing fourth M, k45, SM, *k3, yo, sskp, yo*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k45.
Continue work back and front separately.
Back:
Row 1 and all the odd rows (WS): sl3 wyif, p42, SM, p48, SM, p45.
Row 2 and 4 (RS): sl3 wyib, k42, SM, *k3, yo, sskp, yo*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k45.
Row 6, 8 and 10: sl 3 wyib, k42, SM, *yo, sskp, yo, k3*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k45.
Row 12: sl3 wyib, k42, SM, *k3, yo, sskp, yo*. Repeat from * to * 7 more times, SM, k45.

Repeat rows 1 - 12 until the top measures 12 cm from beginning of armholes, ending with row 5.
Cut yarn GOAT and work with yarn ANGORA until the top measures 22 cm from beginning of armholes, ending with row 5 and removing M.
Place live sts on a holder.
Front:
Rejoin yarn GOAT and work like the back.

FINISHING:
Using yarn ANGORA work 3 needle BO across 36 back and front each shoulder sts. Cut yarn.
With RS facing, rejoin yarn GOAT (picking the first st) on right side of the neck and CO 3 sts using backward method.
Row 1: *k2, ssk, sl3 wyib back to the left needle.
Repeat row 1 around until 3 sts remain. Cut yarn.
With tapestry needle sew "live" sts at and of neck and beginning i - cords on RS.
Close any holes near neck and weave in ends.
Block lightly, wear and enjoy!
Naturalmente, dopo quanto è stato detto, anche se la taglia è unica ed è studiata per le taglie grandi, una knitter magra che volesse realizzarne uno per sè, potrà facilmente adattare il pattern sulla propria figura!

P.S.: se poi qualcuna decide veramente di farlo, me lo faccia sapere! Così inserisco le modifiche.

15 commenti:

Mar. ha detto...

Hihi! Ma che bel nome! E' bellissimo, Vale! Mar.

knitting bear ha detto...

Come ti avevo già detto, è fantastico. Se esco viva da questo periodo e se riesco a scrivere quella ventina di pattern che ho nel cassetto, me lo faccio di sicuro!

ciami ha detto...

sei sempre bellissima!! :*

✿Lilly❀ ha detto...

Bellissimo il motivo della lavorazione e bellissima tu!

Lisa ha detto...

Il punto mi piace tantissimo e, come al solito, il modello è molto carino e chic e tremendamente adatto a te!

Ekeloa ha detto...

Io quasi quasi lo faccio, appena finisco la Pan Am - a cui manca poco.
É un progetto abbastanza veloce? Nel senso, una che è riuscita a fare il Dahlia in un mesetto e mezzo quanto tempo ci mette? XD

francesca liberomom ha detto...

Questo punto è bellissimo e tu pure, ad A ad H o ad O, ce ci frega, gaudemus!!

Ho realizzato finalmente l'esperimento della tintura col micro!! Quello che avevi postato tu.
E' stato divertente, I risultati sono qui: http://ccucimagliando.blogspot.it/2012/07/riciclo-e-tintura.html
Non so cosa ne verrà fuori a lavorarla, si vedrà!

PaolaeMargherita ha detto...

E' veramente molto ma molto bello.
Anche io sono tentata di farlo, nonostante la magrezza, questa maglia è bellissima, magari bianco ed ecru? O forse due tonalità di azzurro. Devo capire dove comprare la Ito.
Tra l'altro, grazie di avere condiviso questo pattern con noi.
E comunque, ce lo vedo anche in versione invernale come gilet morbido da mettere sopra una camicia o una dolcevita, in alpaca fine o realizzato con una Kauni, perchè no?
Ora stò facendo il Candelia della Cecily McDonald, quando ho finito mi sà che lo metto sui ferri poi vi faccio sapere.

P.S: la maglia ha il suo perchè, ma anche la modella non è male. Io, quando mi faccio fotografare dal marito, che è ingegnere, sembro sempre la mummia di TutankAmon. Ciao!

PaolaeMargherita ha detto...

P.S. 2: scusa Valentina, non mandarmi a quel paese, ma quando vedo un modello che mi piace poi ci penso sopra per almeno mezzora.
Pensavo che lo vedrei, anche lungo, tipo tunichetta da mettere sopra i leggins,o i pantaloni stretti che si usano d'inverno, a seconda del filato.

Insomma, questo modello mi ha intrigato. Ti farò sapere.....buona giornata

Ekeloa ha detto...

Io infatti pensavo di farlo in versione pseudo invernale.
Sono indecisa tra due filati, uno cashmere+seta, uno cashmere puro.
Faccio due campioncini appena ho due minuti e poi ad uno Stitch N Spritz te li mostro e mi dici anche tu la tua idea...

Anna ha detto...

Grazie Tibi è proprio bello!

Anonimo ha detto...

gia da un po' volevo cimentarmi con le finiture i cord...ed ecco un pattern perfetto!!!

grazie

nada

AnnaDrai ha detto...

che deliziosa lavorazione e il capo ti sta benissimo ed è un bijoux! grazie anche per aver pensato a noi donne curvy ;)

Tibisay ha detto...

Grazie a tutte per i bei commenti, risponderò cumulativamente.
Si, il pattern credo che sia modificabile senza grandi problemi... io lascerei intatta la parte a pizzo centrale e diminuirei solo la parte a maglia rasata laterale, non dovrebbe essere troppo complicato, credo... anche fatta tutta in un unico colore credo che venga bene e pensavo proprio di sperimentare una versione - tunichetta da portare come vestitino... bella idea!

Tibisay ha detto...

E attenzione... grazie per gli incoraggiamenti "nonostante" io sia cicciotta... ma non preoccupatevi, io AMO essere morbida e non mi sogno nemmeno di fare una dieta (almeno per ora, eh).