lunedì 7 settembre 2009

Reportage di viaggio

Di ritorno dai due giorni intensissimi a Venezia quello che resta è un'emozione unica, un piacere immenso, un desiderio di ritornarci quanto prima. In effetti Venezia, assieme a Vienna, è la mia città del cuore, non mi stanco mai di lei, è come un amante fedele che ti aspetta e che non delude mai le aspettative... già l'inizio è promettente, quando, a bordo del vaporetto, si fa un bellissimo percorso sul Canal Grande, potendo ammirare i magici palazzi che si affacciano su di esso. E' sempre un piccolo miracolo vedere le case che spuntano dall'acqua...Questa volta abbiamo avuto la fortuna di trovare un hotel che forniva un last minute vantaggiosissimo: nientemeno che l'hotel Gabrielli Sandwirth, in Riva degli Schiavoni!Ci siamo precipitati immediatamente a Lido... in fin dei conti eravamo lì per questo, no? Della Mostra del Cinema che dire? Sorprendente... il coktail di benvenuto era delizioso, anche se il barman mi ha sgridato perchè mescolavo il Prosecco con il succo d'arancia... abbiamo conosciuto gli interpreti del film "Dieci Inverni" e... ehm, mi vergogno un po', ma l'interprete russo, Serghei, è stato davvero molto carino con me! Dopo il coktail siamo andati alla proiezione e non ho resistito alla tentazione di farmni fotografare davanti al famosissimo tappeto rosso!Dopo la proiezione io ed Il Marito siamo riusciti a fuggire per la nostra passeggiata romantica a venezia... quindi di nuovo vaporetto (adoro!!!) e poi a piedi... qui ho voluto un ricordo dell'abito che ho cucito io stessa con l'ultima stoffa comprata quest'estate da Giesse Scampoli.E' sempre bello ritrovare angoletti semisconosciuti, come l'ultimo squero per le gondole in funzione...Venezia ti sorprende sempre con il suo miscuglio di bellezza e degrado...... di mille rifacimenti uno sull'altro...... e il mare, sempre presente, che si insinua in ogni anfratto, che riveste di morbido verde i gradini...... e che, basta poco, ti ricorda la sua forza...Alla sera, dopo una buona cenetta, siamo tornati in hotel a cambiarci. Devo dire che per l'abito da sera non ho speso poco, è di Max Mara nuova collezione, ma ne valeva la pena solo per il colore meraviglioso e la cinturetta di gemme abbinata!Sulla festa serale sulla spiaggia soprassiedo... dico solo che eravamo sulla spiaggia a piedi nudi e Il marito, dopo 5 coktail "Dieci Inverni" ha ballato! un evento da ricordare, spensierato euforizzante... l'abbiamo passato con i produttori italiani e russi, persone squisite e simpaticissime!
Il giorno dopo abbiamo fatto la colazione sull'altana dell'albergo, dalla quale godevamo una vista niente male... direttamente su San Marco!La mattina abbiamo proseguito la nostra passeggiata per Venezia, in attesa del pranzo di lavoro a Lido. Sono stata sorpresa dalla forza prorompente del verde che sbuca ovunque...... in contrasto con il lavoro dell'uomo, altrettanto ammirevole.Ho deciso anche la mia nuova residenza per quando avrò 70 anni, sarò ricchissima e mi potrò permettere di ritirami a vita privata...Questo è l'ormeggio del mio futuro motoscafo privato... notare le bitte bianche e azzurre, mooolto anticonvenzionali...Arrivederci a presto, Venezia!

10 commenti:

Certain Creatures ha detto...

oh... sono anni che non vado a Venezia! Ho proprio voglia di ritornare ed esplorare i vicoli della città.. che belli quei terrazzini che hai catturato con la macchina fotografica! Casa mia è piena di terrazzi ma mi piacerebbe avere uno di quei terrazzini pieni di verde.. piccolini e romantici! ;)
Grazie del tour!
Francesca

Tibisay ha detto...

Ma prego!!! E' sto un piacere... io, con il fatto che Trieste e Venezia sono vicine, ci vado ogni volta che posso... ma per i miei gusti, sempre troppo poco...

la.daridari ha detto...

beh, mi invidierai l'olanda in bici, ma questo weekend a Venezia, così vips...non è da poco!
mi piacciono molto i due abiti che hai scelto, e ti dico sinceramente che appena ti ho visto nella prima foto ho pensato: guarda un po' che bel vestito, easy ed elegante al tempo stesso...complimenti!

Tibisay ha detto...

Grazie tantissime dei complimenti!!! In effetti sono contentissima del vestito, amo farmi gli abiti da sola!!!

Saby ha detto...

che belle foto! Si vede che eri al settimo cielo! :))

contemori.com ha detto...

bellissimo il tuo reportage!
e il tuo vestito con la rosa... veramente fantastico, sembri una diva anni '50! bella bella!
bacio,
laura

Tibisay ha detto...

Grazie davvero a tutte per i complimenti!!!

Alessia ha detto...

Posso dirti che sono verde d'invidia?? Venezia (meravigliosa,) il cinema (mia grande passione) e un vestito che Max Mara non lo vede nemmeno!!! Sei veramente brava!
Alessia

Emanuela ha detto...

che bello il tuo reportageeeee

Tibisay ha detto...

ma grazie ancora... in effetti sono piuttosto orgogliosa dell'abito (non so se l'avevo già detto, ahahhah!!!). Non esagerate con i complimenti che sennò mi monto la testa!