mercoledì 24 giugno 2015

Un Bucatino tutto nero

In occasione del WWKIPD triestino ho sfoggiato la mia ultima maglietta: un Bucatino tutto nero.
Per stare comoda, l'ho abbinato a degli harempants nella stessa tinta e ad una canottierina che mi ha aiutato a combattere le trasparenze del lino. Per rallegrare la mia mise ho scelto sabot intrecciati color acquamarina ed una collana in radice di turchese.
Beh, stiamo mica a pettinare le bambole, stiamo.
Inutile dire quanto mi piaccia questa maglietta, soprattutto come versione estiva… la trovo perfetta! Il nero, poi, enfatizza ancora di più il gioco del "bucatino".
Come anche il lino 100% della Katia, un filato che trovo davvero eccezionale: non mi stuferò mai di ripetere quanto bello sia! Il materiale risalta al meglio i colori vibranti e lucenti.
Ne sono innamorata!
Per le foto devo ringraziare le mie amiche Lucia e Chiara, che si sono prestate a fotografarmi… non facile dopo un'intera giornata passata all'aperto! Non c'era trucco che tenesse...
Ero davvero DEVASTATA.
Ma molto, molto contenta.
Avete anche voi un Bucatino da mostrare?
Lo sapete che ho aperto un gruppo su Ravelry, dove potete farlo?

5 commenti:

Francesca ha detto...

ciao valentina, ma come sei bella così, anche la veste del blog ti si addice molto
un bacio

Tibisay ha detto...

Grazie Francesca! Sto cercando pian piano di riprendere in mano il blog… che difficile! Dovrei avere una giornata di 48 ore!

anna tecchiati ha detto...

Bellissimo! E adoro il nuovo header, c'è anche Strudel! E' vero i nostri blog hanno sempre bisogno di cure :)

Rossella ha detto...

Adoro i tuoi capi,vorrei tanto poterne realizzare uno....devo farcela prima o poi ,fai cose troppo belle.


Tibisay ha detto...

Eh, si cara Anna, devo impegnarmi di più! :D
Rossella, grazie mille! Il Bucatino sarebbe l'ideale, è troppo facile!