martedì 30 agosto 2011

Stitch 'nd Spritz n° 6 e SAKASAMA JACKET

Le indomite LqA non si arrendono nemmeno in uno dei giorni più caldi dell'anno e, nonostante la carenza di aria condizionata faccia avere loro visioni come Santa Maria Goretti, si ritrovano per sferruzzare in compagnia su divani morbidissimi che impediscono un'alzata dignitosa.
Dietro a questi volti accaldati e a queste espressioni tese (perchè davvero il clima ci ha provate, non c'eravate, dovevate esserci per capire...) si nascondono persone sensibili e piene di entusiasmo, liete di ogni nuovo incontro. Sono donne che hanno una passione comune e questa davvero è magari l'unica cosa che le lega. Hanno vite diverse, età diverse, gusti diversi, lavori diversi. Ma tutte amano sferruzzare in compagnia, confrontando i loro metodi e scambiandosi consigli.
E qualche volta può capitare che, verso la fine dell'incontro, ci si lasci andare a qualche confidenza un po' più intima e si scambi tra di noi qualche pensiero. Ed è anche questo il bello dei nostri incontri: incontrare delle nuove amiche.
Si, incontrare nuove amiche in persone che altrimenti non si avrebbe avuto il modo di conoscere. E scoprire che, oltre alla passione per la lana, ci legano anche altri interessi ed affinità.
Ed è anche un po' triste separarsi e sapere che dovrà passare un mese prima di poter strappare alle nostre frenetiche vite un'altro paio d'ore per poter fare, insieme, una cosa che piace a tutte.
Ed ora, chiusa questa parentesi che mi sentivo davvero di fare, ecco a voi il cardigan del mese: la Sakasama Jacket di Olga Buraya-Kefelian. Appena l'ho vista, me ne sono innamorata, ho comprato la seta adatta e ce l'ho messa tutta per realizzarla in tempo per la fine mese...
Cosa dire... avete presente quando fate uno sbaglio e non volete ammetterlo fino a quando è proprio evidente che avete fatto un abominio?Anche le mossette da Eleonora Duse non bastano a nascondere che questa giacchina è... semplicemente orrenda. Mi sta malissimo. Mi ingrassa. Non si può affatto portare in 4 modi diversi, ma sono in uno ed è anche troppo grande. E' brutta. E' fatta male. E' pure noiosa da lavorare. Mi fa gli occhi storti e le gambe corte. E' come un ospite dopo sei giorni di permanenza e tre che ha iniziato a puzzare. E' come una creatura deforme della quale ti vergogni... peggio, è come un brufolo sul naso quando devi andare ad una festa danzante.Insomma, è brutta, brutta, brutta: vade retro. Come ti ho fatto, io ora ti disfo. E non se ne parli più.

16 commenti:

Anonimo ha detto...

noooo hai pubblicato la mia foto con l'amiga che mi fa sembrare una xxxxl con tutto quello che ho fatto per entrare in una 42! Guarda che ho delle foto di quel pomeriggio con le quali potrei ricattarti......! Comunque già te lo abbiamo detto il cardigan è bellissimo , ti sta bene faremo un comitato per la difesa del come si chiama? bè insomma del tuo cardigan di seta. Raccoglieremo firme, faremo lo sciopero della fame!
Tiziana

DaniVerdeSalvia ha detto...

A me non pare st'orrore... Anzi, sembra proprio belloccia! Ma se non ti ci vedi, via!, senza pietà!

Tartamaca ha detto...

A me non sembra ti stia tanto male. Ma forse è perchè ho presente l'abominio che sono riuscita a fare l'anno scorso: sembra una vestaglia della nonna, di quelle imbottite antimarito. Devo ancora trovare il coraggio di disfarlo e non avrò mai il fegato di indossarlo, nemmeno in casa e al buio. Per cui consolati!

Perline e bottoni ha detto...

Se proprio non ti piace ti mando il mio indirizzo che a me invece pare un amore!

Tibisay ha detto...

@Tiziana: ma dai che non sei male... si capisce benissimo che è il cardigan ad essere abbondante e non tu grassa! per il resto... frog frog frog...

@Dani: tesoro mio, è l'amore che ti acceca...

@Tartamaca. tutte molto carine e gentili... ma decisamente il Sakasama non è all'altezza! E per il resto... vai e frogga senza pietà!

@Paola: non voglio farti una cattiveria...

FascinationStreet ha detto...

beh ragione le altre, anche secondo me ti sta bene, è molto grazioso come modellino!:)dai lasciati convincereee!
buonagiornata!:)

Giuk ha detto...

A me piace! Mi piace tanto! Dovresti vedere gli orrori che ho fatto io! Adesso riprendo in mano i ferri e quando troverò il coraggio verrò anch'io allo Stitch & Spritz!
E la mossa alla Duse va da dio con quella giacchina!

Giulia

emme ha detto...

Ho un maglione, simile, lasciato a mezzo perchè non mi convinceva tanto. Ora mi hai convinto tu: lo disfo senza stare tanto a pensarci tanto poi l'effetto finale sarà eguale: verranno gli occhi storti pure a me!!!
m.

Saby ha detto...

Ohh e quando ce vò ce vò.. altrimenti poi lo lasceresti per anni nel cassetto e ogni volta che lo vedresti ti faresti mille domande sul perchè tu non lo abbia subito disfato... nooo giammai, allora disfare e trasformare! Tu hai tutte le capacità di fare qualcosa che ti soddisfi fino in fondo!!

✿Lilly❀ ha detto...

mia cara divina donna concordo con te...non è un abominio ma un po' informe sì...mi sembra che penda un po' troppo da tutte le parti...che spreco di energie quando succedono ste cose ma sarebbe uno spreco maggiore posarlo nell'armadio che io e te conosciamo bene..

elena fiore ha detto...

Vedi, se tu fossi zerozerotette come me, ti scivolerebbe via in modo fluttuante :-)))
E vabbbuò, son quelle piccole rivincite di quelle piatte come me, che sotto il solleone, stanno a schiattà con l'ovatta nel push-up :-DDD !
Ciaooo, e°*°

knitting bear ha detto...

Non direi che stia male a te, ma che è proprio un capo che non valorizza la figura in generale. Tieni però conto che io diffido a prescindere di questo genere di modello (larghi, quadrati, che si possono mettere in tanti modi diversi... spesso è più una semplificazione per il designer che non si deve sbattere troppo con le taglie!). Nelle foto li presentano molto bene, ma quando te li devi mettere davvero spesso è un disastro! Ciao

Anna ha detto...

Sei trooooppo severa, sia con te stessa che con 'sto povero Sakasama (che il nome segue la funzione...) un'estimatrice la trovi di sicuro! Matant'è, sei una artista e perfezionista...

Certain Creatures ha detto...

Manca poco..manca poco..poi anch'io ritiro fuori la mia lanina e mi metto con il mio aperitivino e le mie patatine a sferruzzare! non vedo l'ora!
un abbraccio
Francesca

Babi ha detto...

Insomma c'è chi dice di si e chi dice di no... certo che questo modello o piace tantissimo (a me) o non piace per nulla (a te)...
Sta di fatto che io non lo disferei, anzi lo indosserei fiera (in fondo l'ho già provato e mi piace come mi sta!!!) ^_^
Vabbè dai, mi rassegno all'inevitabile...
Un abbraccio grande e a presto!!!
Babi

Tibisay ha detto...

@Fascination: nada. Non funziona!

@Giuk-Giulia: ma come, sei di TS, conosci il mio blog e non sei ancora venuta ad uno S'ndS??? Presto, corri!!!

@emme: sai come si dice, fuori il dente, fuori il dolore!!!

@Saby: grazie per la tua fiducia nelle mie capacità! Però io, vedi, ODIO disfare!!! Lo faccio solo ed esclusivamente quando non c'è possibilità alcuna di recupero!!!

@Lilly: si, mi amor, tu che sei una donna di buon gusto, tu si che mi capisci!!!

@Elena: oh, fiorellino bello, mio dolce cuore, vieni a riposar sul mio abbondante petto. Di abbondanza qui ce n'è un po' ovunque, però, non ti sbagliare!

@Knittingbear: mi sono lasciata stregare, cosa vuoi... mai più, però.

@Anna: non si tratta di trovare l'estimatrice... ce ne sono a pacchi! Il problema è che voglio recuperare il filato!

@Francesca: dai dai dai!!!

@Babi: dai, lo sai che non mi convinci, oramai mi conosci troppo bene!!! Un bacino però!