lunedì 10 gennaio 2011

HERBIVORE, WINDSCHIEF e lana colorata

Questa sarà un mi classico post del rientro. Pieno di foto per aggiornarvi degli ultimi sviluppi in casa Tibisay e di poche parole, per non annoiarvi. Bugia, in realtà queste feste mi hanno fatto molto pensare e fare molti bilanci, in positivo ed in negativo. Come sapete non le amo molto, la presenza a casa dei bambini la adoro ma esco meno spesso, smetto i tacchi, spolvero le babbuccione in pelo di opossum e tutti gli scialletti e le tutone in felpa che ho e mi trasformo nell'antitesi della knitter fescionista che tutti conoscono. E ritornare alla normalità mi pesa molto. In più per fine mese avevo intenzione di fare una giterella a Milano ma purtroppo proprio questo fine settimana ho saputo che non potrò più farla e questo mi addolora moltissimo. Vabbè, soprassediamo e andiamo avanti.
E aggiorniamo i lavori fatti: stavolta tocca i ragazzi, piccoli modelli che crescono.
Ecco Riki con uno scaldacollo a righe realizzato a crochet. Ho improvvisato letteralmente il modello, giusto per far stare buoni i pargoli che frignavano:"Mammaaaaaaa... ma fai COSE (si, perchè io "faccio cose" per i miei figli, o meglio "Faccio le MIE cose") solo per te..." E da brava mamma con i sensi di colpa sempre a mille, eccoti qua il prodotto per il gnaulante figlioletto.E visto che ci siamo, perchè non ammanire come regalo di Natale un bel maglioncino? E anche questo "in crescere" così potrà indossarlo per quei 2 - 3 anni di seguito!!! Notare l'espressione estasiata di fronte a cotanto regalo...I prodotti seguenti li hanno conquistati un po' di più. Per fortuna, stavo perdendo le speranze... sempre prendendo spunto dall'oramai adottato Stephen West, ho realizzato due cappellini che si chiamano Windschief. Con lo stesso modello si può realizzare anche lo scaldacollo abbinato. E qui ecco di nuovo Riki che ci fa una sfilata.Per Reonardo, più trendy e modaiolo (non per niente va dietro alla mamma), ho realizzato una sciarpa che si chiama Herbivore. Non resistevo ad un nome così!!!Certo che, dopo un po' a fare le foto anche un modello professionista si stanca...... anzi, si stufa!!! Si esaspera proprio!!!Ed ora l'aggiornamento shopping: ho comprato qualcosina per sostenere il progetto Unite Contro Il Cancro: un misto cashmere e seta spettacolare ed ho anche trovato il modello giusto per utilizzarlo!Se volete contribuire anche voi, cliccate qui, seguite le istruzioni, scegliete i gomitoli che vi piacciono di più e fare una donazione. Sostanziosa, mi raccomando!
Una volta preso l'abbrivio dello shopping, non potevo certo fermarmi... ed ecco cosa ho comprato su Ebay... una rocca del peso di 1 chilo e 100 grammi di splendido cashmere misto seta color azzurro ghiaccio.Ora che vi siete riprese dallo svenimento... vi dico che ho avuto una vera occasione, l'ho pagata pochissimo e... anche se il colore non è il massiomo so già come rimediare...
Si, perchè mi sono data anche alla colorazione della lana... ecco i primi risultati: la lana Merinos colore "ChoppedPetrol"......e quella color "AngrySalmon"Il procedimento che ho usato è veramente semplice, ho usato i colori per seta e magari più in là farò un piccolo tutorial... devo solo testarla per qualche bel progettino!!!

14 commenti:

Scarabocchio ha detto...

Non sò da che parte cominciare: troppi input!
Iniziamo dai ragazzi: non saprei dire chi dei 2 ti somiglia di più, ma entrambi sono la tua versione ridotta e maschile! ^^
DELIZIOSI!

I lavori che hai fatto per loro, oltre che abbondanti in quantità, abbondano anche in perfezione, sono dabbero bellissimi e super lavorati: che pazienza!

Infine un pensiero per i filati autocolorati: hanno proprio una bella faccia, quelle sfumature sono bellissime, non vedo l'ora di vederli impiegati in qualcuna delle tue mirabolanti imprese!
A lavoro, svelta! ^^

Lilly ha detto...

non puoi scrivere tutte queste cose insieme perché adesso ti becchi un commento chilometrico...
partiamo dai fotomodelli....: li amo!!!
progetti indossati dai fotomodelli? il cappellino lo trovo troppo faigo e ci sono alte probabilità che te lo copi per farne uno a francesco (ero proprio lì lì per iniziare l'ardua ricerca del pattern ideale)
il gomitolone che hai comprato...ma come fai a trovarle tutte tu???
e infine i capolavori tinteggiati...aspetto con ansia questo tutorial O_o ...che poi mi chiedo, io non prenderò dei colori per la seta ma quelli normali, immagino, per cui il risultato potrà mai essere perfettamente identico?tu che dici??
ps. anch'ìio sono diventata una maledetta befana per queste feste...altro che!!!

CriCri ha detto...

Anche io aspetto il tutorial per tindeggiare la lanozza!!!
Secondo me anche così quel rocchettone di cachemire è bello sà.. comunque mi fido dei tuoi candeggi...
per i modelli.. mitici.. e per le tue creazioni super!!
un bacio
CriCri

Perline e bottoni ha detto...

Beata te che i tuoi figli apprezzano! I miei nulla, assolutamente e mai! Splendidi lavori, slendidi figli e splendide nuance di colore.

Tzugumi ha detto...

Ehi voi due, avete poco da sbuffare, quando torno a Trieste PRETENDO la sfilata personale tutta per me. Dobbiano o no dar soddisfazione alla vostra bravissima mamma? :)

Valentina ha detto...

e poi?!?! c'é qualcos'altro che ti sei dimenticata?!?! Accipicchia non so da dove incominciare... belli i ragazzi (il piccolo ha una faccia da furbetto, il grande ha fascino!), belli i lavori (herbivore l'avevo già adocchiato anch'io...) ma i filati!... che splendore sono!! non mi sono mai cimentata nella colorazione e non so nemmeno da che parte incominciare. So solo che quando li vedo sul web rimango affascinata dalla combinazione dei colori che attirano fortemente la mia curiosità! Insomma BELLI e BRAVA!! un abbraccio :)))

VerdeSalvia delle colline di Firenze ha detto...

Quella faccia da delinquente del tuo piccolo mi ricorda qualcuno..Specie quando fa le facce da esorcista.
Ma chi??
...chi???
Spetta un pò, aggiungo un paio di occhiali.... una frangetta bionda....
Niente, non mi viene in mente!
:)

elena fiore ha detto...

Per una volta i "fèscionist" sono state le tue creature :-)
Quel modello sciarpa-triangolo è bello assai !
Buon marte, ciao
e°*°

Tibisay ha detto...

E allora...

@Scarabocchio: la versione ridotta e maschile... ahhhhhhh se ti sentonooooo!!! La lana colorata la sto già testando... nonostante i ripetuti lavaggi resta un po' rigidina, però confido che una volta finito il capo, lavato per bene e ammorbidito, questo difettuccio sparirà.

@Lilly: grazie per i complimenti ai modelli. Come faccio a trovarle tutte io, dici? Ore e ore spese su Ebay a covare con gli occhi le offerte, cara... meno un paio di decimi di vista ma un gomitolone in più... ora mi manca solo il gomitolatore... e poi per i colori... per "normali" cosa intendi? Dici per lana o per cotone? Perchè quelli per cotone la lana non la tingono, stai attenta!!!

@CriCri: il gomitolone credo che lo tingerò quando avrò finito il capo lavorato... non amo i maglioni screziati... ma visto il peso suppongo che ne avanzerà parecchio, per cui con il rimanente farò degli esperimenti... vedremo!!!

@Perline: guarda, è davvero un caso che siano così entusiasti... però ho addocchiato degli altri modelli e glieli ho sottoposti... erano interessati, speriamo continui così!!!

@Tzu: ma sai che Riki ha già perso lo scaldacollo? Hai riconosciuto la lana? L'abbiamo presa insieme!!!

@Valentina: ma grazie!!! Sono contenta che ti piaccia il post (e i ragazzi, ma questo non c'era bisogno di dirlo eh...). Tingere la lana sembra più complicato di quanto sia realmente... vedrai!!! Ci vuole solo molta pazienza per farla asciugare bene bene...

@Salva e Elena: mail!!!

Val_ ha detto...

Oh ma che mega post! Super ricco!
:)
Che belli i tuoi ragazzi, il piccolino ti assomiglia tantotanto, e si vede che ha l'indole mattacchiona della sua mamma ;) Caspita, certo che con questi capi "one of a kind" made in Tibisay saranno non una, ma due spanne sopra ai loro amici. Mica facile accontentare gli uomini con la maglia, ma tua ci sei riuscita sia con quello grande, aka IlMarito, che con i due piccini (ho come il sospetto che Leonardo non si riconosca nella definizione di "piccino"...).

Visto che provochi, io rilancio. Eccome se ce lo fai un tutorialino per la tintura della lana, dopo aver visto i risultati sono super curiosa di provare.

:)
Vale

Fatina Lu ha detto...

mi ripeterei decisamente quindi dico solo tutto e tutti strabelli!!! no no resisto.....stai attenta a quei due che ti mangiano la merenda...sono troppo dolci!!!

Tibisay ha detto...

@Vale: si, lo farò abbastanza presto, il tutorialino... sto provando la lana e reagisce bene!

@FataLu: grazie!!!

vio-yersinia ha detto...

beh, se lo realizzi entro il 28 febbraio lo puoi proporre al concorso di Maglia libera tutti!
hai avuto un'ottima idea e un bellissimo risultato! quel melange è proprio bello, fino a che non ho letto pensavo tu li avessi comprati da qualceh parte

Tibisay ha detto...

Ma... quale cosa? I gomitoli colorati da me?